Strategie di Green Marketing: le leve per il futuro delle aziende

Dipendenti di un'azienda condividono un'azione di Green marketing

L’insieme delle attività messe in atto da un’azienda per contribuire a migliorare la propria sostenibilità ambientale rappresentano oggi una leva strategica fondamentale 

La sostenibilità ambientale rappresenta oggi una delle tematiche più rilevanti a livello globale, tanto da coinvolgere anche le aziende. Queste ultime, impegnate nel ripensare il proprio core business e renderlo più sostenibile, sono sempre più alle prese con una serie di decisioni e attività capaci di rendere prodotti e servizi eco-friendly.

Ne sono un esempio la nascita di nuovi packaging privi di plastiche, la realizzazione di imballaggi riutilizzabili, la condivisione di idee per dare nuova vita ai prodotti destinati a finire nel cestino. Si tratta di vere e proprie strategie di Green Marketing, capaci di generare un impatto positivo sul pianeta, ma anche sul core business aziendale.

Ma cosa intendono le aziende quando parlano di Green Marketing? E come si costruisce una strategia che abbia risvolti positivi anche sul pianeta? Vediamolo insieme!

Green Marketing: che cos’è?

Se è vero che il Marketing è un ramo dell’economia che si occupa di studiare come interagiscono mercati e utenti di un’impresa, con l’obiettivo di promuovere e favorire il core business di quest’ultima, il green marketing aggiunge a tutto questo una particolare attenzione all’ambiente.

Fare Green Marketing significa, quindi, attuare una serie di strategie con l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale e promuovere prodotti, servizi e attività ecosostenibili. Il fine ultimo è duplice: da una parte concorrere alla salvaguardia e tutela del pianeta, dall’altra raccontare al pubblico e ai potenziali clienti l’attenzione verso l’ambiente.

Come dimostra la ricerca dal titolo The Changing Climate of Sustainability condotta a novembre 2022 da NielsenIQ in 17 paesi nel mondo, i consumatori sono sempre più attenti al tema della sostenibilità ambientale, tanto da esserne condizionati nelle scelte d’acquisto. Un dato confermato anche dai dati di ottobre 2022 relativi agli acquisti online nel settore del largo consumo, i quali evidenziano che l’e-commerce valorizza più del canale offline i prodotti caratterizzati da un posizionamento distintivo.

Ecco allora che l’attenzione all’ambiente si trasforma anche in una leva strategica importante, capace di aiutare le aziende nel complesso processo di identificazione e differenziazione sul mercato. 

Come sviluppare una strategia di Green Marketing

Parlare di business eco-friendly non significa solo realizzare prodotti a basso impatto ambientale o impatto zero. Il tema della sostenibilità aziendale abbraccia anche questioni che vanno oltre i prodotti e i servizi, come la responsabilità sociale d’impresa e lo sviluppo sostenibile del business stesso.

A testimonianza di quanto detto le linee Guida dell’ONU contro il falso ambientalismo: aziende, imprese e istituzioni devono adottare misure efficaci per ridurre le proprie emissioni.

Sicuramente è consigliato, per chi produce prodotti, guardarsi intorno e ridurre l’impatto ambientale laddove si può. Ma rendere una realtà aziendale sostenibile può significare anche dover investire in settori diversi, scegliere nuovi partner, cambiare fornitori e così via.

Le ricompense arriveranno nel medio lungo periodo, non solo in termini di fatturato ma anche per quanto riguarda la brand awareness e l’immagine aziendale. Prima di intraprendere, però, qualunque scelta è bene sapere che le strategie di Green Marketing devono essere coerenti con i valori aziendali e le attività portate avanti dall’azienda stessa.

Ci sono diverse strategie di Green Marketing capaci di avvicinare un business al mondo della sostenibilità ambientale:

  • Introdurre il concetto di sostenibilità nella cultura aziendale
    Prima di iniziare la trasformazione è bene informare i dipendenti e condividere con loro i nuovi obiettivi. In questo modo si favorirà consapevolezza e informazione sul tema della sostenibilità ambientale e il raggiungimento dell’obiettivo diventerà una sfida comune.
  • Supportare altre realtà attente all’ambiente
    Essere al fianco di chi condivide i nostri stessi valori può essere di grande aiuto per migliorarsi, trovare ispirazione e continuare a crescere. Un modo proficuo per entrare in relazione con chi la pensa come noi e favorire la brand awareness aziendale verso utenti sempre più in target.
  • Conseguire le certificazioni green
    Sono diverse le organizzazioni autorevoli alle quali ci si può affidare per ufficializzare la scelta di essere un’azienda ecosostenibile. In questo modo sarà più facile raccontare all’esterno il cambiamento. 
  • Instaurare partnership con aziende che perseguono la stessa strada
    Scegliere i partner giusti è fondamentale per essere davvero una realtà sostenibile.
    Un’azienda che sceglie di diventare green rischia di vedere la propria reputazione crollare se affiancata da realtà che non prestano alcuna attenzione alle tematiche ambientali.
  • Raccontare cosa significa essere green
    Spesso la scelta di essere un’azienda ecosostenibile la si paga anche in termini di ricavi. In altre parole è bene sapere che i prezzi di prodotti e servizi eco-friendly potrebbero essere più alti. Questo non è un buon motivo per spaventarsi, ma è importante informare i propri clienti motivando le differenze di prezzo.

Come è facile intuire fare Green Marketing significa iniziare un percorso di crescita che comporta anche una serie di cambiamenti. Le aziende che intendono percorrere questa strada hanno bisogno di Manager della Sostenibilità, in grado di accompagnarle e supportarle durante tutto il cammino. 

Esistono percorsi altamente qualificanti, come il Master in Green Economy and Sustainability Management che permettono agli interessati di acquisire conoscenze e competenze tecniche sui temi della Sostenibilità, ma anche di potenziare le soft skills importanti, indispensabili per esercitare il tipico ruolo di leadership, negoziazione, comunicazione.

Come tutti i Master della Business di School di Radar Academy permette di coniugare studio e impegni personali, grazie alle lezioni in streaming o in presenza, si avvale di docenti manager e offre uno stage retribuito in aziendaSei un aspirante Manager della Sostenibilità, ma non sei certo di voler intraprendere questa strada? Approfitta del servizio gratuito Consulenza di Carriera. Ti aiuteremo a sciogliere ogni dubbio e a individuare il percorso formativo più adatto alle tue aspettative.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin