Radar Academy è leader della crescita per il triennio 2017/2022

Radar viene premiata da Il Sole 24 ore con l’inserimento nella classifica delle migliori aziende italiane in termini di fatturato e di crescita.

Radar Academy è leader della crescita 2022. Lo conferma il Sole 24 ore inserendola nella classifica delle 450 aziende italiane che hanno ottenuto la maggior crescita di fatturato tra il 2017 e il 2020. Lo sviluppo verticale di Radar è riconosciuto ad oggi sia a livello italiano che europeo.

Di recente, infatti, anche il quotidiano britannico Financial Times ha confermato gli eccezionali indici di crescita di Radar, conferendole un posto tra le 1000 aziende europee più performanti (leggi anche l’articolo Radar Consulting inserita dal Financial Times tra le aziende che crescono più velocemente).

Leader della crescita per il Sole 24 ore

Il quotidiano economico-finanziario più prestigioso d’Italia, in collaborazione con l’istituto demoscopico internazionale “Statista”, inserisce Radar Consulting nella lista delle aziende leader della crescita nel panorama italiano.

Su 7.000 candidati, solo 450 hanno meritato di essere inseriti nella lista. L’analisi si è concentrata su tutte quelle aziende che negli ultimi anni si sono distinte per la loro performance di bilancio. In particolare, sono stati analizzati Il fatturato e la crescita degli organici a livello nazionale.

Oltre a perseguire uno sviluppo verticale, Radar Consulting ha lavorato, e continua a lavorare, ispirata dalla vision di creare un collegamento effettivo ed efficace tra le aziende e i giovani talenti che si approcciano al mondo del lavoro.

Obiettivi sfidanti quanto il futuro

Cogliere le nuove opportunità del mercato per far evolvere il business aziendale e riuscire ad esaudire le richieste di un target di riferimento molto esigente; questo l’obiettivo di base che ha permesso a Radar Consulting di aggiudicarsi un posto nella classifica de Il Sole 24 ore.

Tra gli obiettivi dell’azienda, quello di analizzare le job skills del futuro, al fine di indirizzare i giovani verso la scelta più giusta, una scelta cruciale e non facile, considerate anche la complessità e la fluidità di un sistema lavoro caratterizzato da discontinuità e cambiamenti repentini. Altro impegno importante a cui Radar è dedita è quello formativo; con la divisione Academy si intende integrare quelle conoscenze prettamente teoriche, acquisite in ambito scolastico e accademico, con competenze pratiche attraverso l’esperienza di docenti che sono manager all’interno di importanti realtà aziendali del territorio.

Un ponte relazionale che non smette di crescere

A dettare il successo di Radar e della sua strategia aziendale c’è la consapevolezza che crescita è sinonimo anche di relazione. Questa verità si rispecchia nelle esigenze del panorama lavorativo, sempre in cerca di quelle soft skill che veicolano un valore aggiunto non soltanto nella vita privata ma anche e soprattutto in quella professionale e che consentono di essere protagonisti sempre attivi del flusso lavorativo.

Recruiting, formazione e crescita esperienziale, le promesse di Radar

L’efficacia della promessa di Radar sta nella sua natura integrata. Un sistema che si è rivelato funzionale, affidabile e riconosciuto, sia dal target di riferimento che dalle più prestigiose classifiche di settore.

Offrire ai giovani neolaureati un pacchetto di possibilità che spaziano dalla formazione esperienziale, quella cioè fatta insieme agli attori dello scenario lavorativo come i manager aziendali o i liberi professionisti, al recruiting professionale, eseguito tramite evolute tecniche di head-hunting e una considerevole rete di relazioni. L’offerta non è unidirezionale, cioè non viaggia solo dai talenti alle aziende, ma bidirezionale. Viene realizzato cioè il miglior matching possibile tra l’esigenza delle aziende e il profilo più adatto per esaudire quell’esigenza.

Una spinta a fare sempre meglio

“Esserci guadagnati un posto nella classifica delle 450 aziende italiane più performanti, ci spinge a continuare a far sempre meglio, innovando e crescendo, nonostante un contesto profondamente cambiato.” Con queste parole il CEO di Radar Consulting Ernesto D’amato rinnova l’impegno di Radar Consulting Italia.

Se anche tu hai appena terminato i tuoi studi universitari, vuoi inserirti in una realtà aziendale e pensi di dover acquisire le competenze pratiche che ti mancano, iscriviti a uno dei master di Radar Academy o scrivi una mail per maggiori informazioni.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin