Risorse Umane, prospettive di crescita superiori alla media

Condividi questo articolo

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Il settore HR coniugato con la tecnologia è il futuro del comparto. Analizziamo qui lo studio che spiega il perché.

Alla luce dei nuovi scenari che si sono aperti nel mercato del lavoro si configura una sempre crescente applicazione delle soluzioni digitali al settore HR (Human Resource): un “matrimonio”, quello tra Risorse Umane e nuove tecnologie, che potrebbe portare in dote una crescita record nel futuro del comparto e che in Italia potrebbe persino superare la media europea.

A dirlo è l’analisi “Il mercato HR Tech & i nuovi trend del settore” effettuata da Growth Capital, advisor per aumenti di capitale e operazioni di finanza straordinaria per startup e PMI, in collaborazione con Cosmico, startup che ha sviluppato una piattaforma allo scopo di mettere in contatto i talenti del digitale con aziende, agenzie e società di consulenza.

Cifre alla mano, lo studio stima che quello delle Risorse Umane in versione Tech rappresenterà nel prossimo futuro un settore in netta crescita, strategico, dunque, per le possibilità di carriera (e di guadagno).

Scopri qui tutte le mansioni e le competenze di questa figura professionale

Se sei ancora in cerca della strada giusta per te, e ti piacerebbe lavorare a contatto con le persone, non lasciarti sfuggire l’opportunità di provare a diventare un futuro manager HR di successo.

In questo articolo abbiamo riassunto per te i punti chiave dell’analisi dalla quale emerge che il settore delle Risorse Umane coniugato con la tecnologia potrebbe diventare una miniera d’oro: ecco quello che può essere molto interessante da sapere.

Il settore delle Risorse Umane coniugate con il digitale vola per effetto della pandemia

Gli scenari futuri lasciano presagire che il quadro attuale del mondo HR sia destinato ad assumere presto nuove sfumature. Questa evoluzione rappresenterebbe la conseguenza della ristrutturazione del mercato del lavoro accelerata dalla pandemia. Un “ripensamento” delle dinamiche occupazionali che – stima l’analisi in esame – porterebbe nei prossimi 4 anni una crescita dell’intero comparto HR Tech ad una velocità doppia rispetto all’ultimo triennio (+11,6% vs +5,8%).

Il settore HR ha vissuto un cambiamento, oltre che irreversibile, di portata enorme quanto ad opportunità di trasformare la necessità di “riorganizzare le forze” in una leva di crescita. I motivi sarebbero molteplici, dice lo studio del quale ci stiamo occupando:

Le stime di crescita del settore HR Tech in Italia e in Europa

Secondo l’analisi “Il mercato HR Tech & i nuovi trend del settore”, lo scorso anno il comparto delle soluzioni digitali dedicate al mondo delle Risorse Umane (HR Tech) valeva in tutto il mondo 53,1 miliardi di dollari (con il Nord America a fare la parte del leone); 7 miliardi in Europa.

La previsione di crescita per i 4 anni successivi, quindi fino al 2025, stima:

  • il raggiungimento della cifra di 90 miliardi di dollari sul mercato globale
  • un “tesoro” da 700 milioni di dollari per l’Italia, pari al 10% del mercato europeo
  • nel nostro Paese una crescita superiore alla media di questo settore
Master in Management delle Risorse Umane

Master in Management delle Risorse Umane

Durata totale 6 mesi
Scegli Live Streaming oppure in Presenza (13 sedi in Italia)
Stage Retribuito Garantito
Consulenza di Carriera inclusa

Quali saranno i profili professionali più ricercati nel settore HR Tech

Lo studio che stiamo sintetizzando per te fa delle previsioni dettagliate anche rispetto alle diverse attività che nell’ambito delle HR Tech saranno più sviluppate, nelle quali, dunque, il giro d’affari sarà maggiore, con le ovvie conseguenze in termini di richiesta di figure professionali da parte del mercato del lavoro:

  • motivazione del personale: è per questo segmento la stima di crescita maggiore per il 2025(24,8%), più che doppia rispetto al 2019 (10,3%). L’home-working, lo smart-working e il lavoro sempre più orientato agli obiettivi, mutuato dalla cultura del lavoro d’oltreoceano, rende l’apporto della motivazione fondamentale per qualunque organizzazione.
  • Ricerca, selezione e assunzione di nuovi dipendenti o collaboratori (Talent Acquisition): questa attività è seconda per valore di mercato, a riprova che per le aziende sarà necessario competere per trattenere i migliori talenti, anche se le stime di crescita lasciano presupporre un rallentamento rispetto agli anni precedenti (dal 26,4% del 2021 le previsioni per il 2025 si fermano al 15,7%). 
  • Formazione del personale e attività di orientamento alla carriera (learning and development, attività di career coaching: incrementerà il proprio valore ma, a livello globale, da qui al 2025 peserà poco (2,6%) sulla crescita totale dell’HR Tech.
  • Definizione, misurazione e valutazione della performance: questa attività crescerà a un ritmo del 2,1% annuo fino al 2025.

Scopri qui tutte le figure professionali che possono fare carriera all’interno del settore HR

Quale formazione per un futuro HR manager di successo

Se fino a questo momento avevi sentito parlare di un HR manager come del professionista che si occupa del recruiting (ovvero della selezione e del reclutamento), prima, e della gestione del personale, dopo, adesso avrai capito che si tratta di una definizione che sembra quasi obsoleta. Oggi, infatti, la figura dell’HR manager attraversa una fase di evoluzione che appare inarrestabile.

Ne consegue che questo profilo professionale avrà sempre più la necessità di formarsi e aggiornarsi costantemente, oltre che di configurarsi come competenza multicanale. Insomma, la formazione tradizionale non basta più. Questo deve essere il primo tassello ben chiaro nella tua mente se ti piace questo settore e vuoi costruirti una carriera.

La formazione adatta per acquisire le competenze necessarie per lavorare nel futuro settore HR passa obbligatoriamente per un Master perché non puoi trovarla in ambito accademico: abbiamo scritto un articolo specifico nel quale ti spieghiamo perché nel settore Risorse Umane ti serve un Master post lauream.

Dopo un corso di formazione, però, è la pratica sul campo a fare la differenza, sia per acquisire esperienza diretta e sia per avviare la tua carriera: quello che ti serve, insomma, è uno stage nelle Risorse Umane.

Ci sono anche opportunità di stage retribuiti. Non sono facili da trovare ma possono rappresentare la soluzione eccellente per coniugare la tua necessità di formazione con le tue esigenze di vita (soprattutto quelle pratiche per non gravare sulla tua famiglia).

E quando hai qualche ora per te guarda almeno uno di questi 5 film sulle Risorse Umane che possono dare un contributo alla tua formazione

Diventare HR manager: Master e Stage retribuito in 6 mesi

La risposta a tutte queste esigenze è nel Master in Management delle Risorse Umane di Radar Academy, la Business School che, grazie al suo approccio innovativo alla formazione, offre un Master HR con così tanti vantaggi:

  • lezioni nel weekend pensate per chi lavora o studia ancora ma non vuole rinunciare alla possibilità di crescere professionalmente
  • possibilità di seguire in aula (in 13 sedi in Italia) oppure on-line in live streaming se non puoi o non vuoi spostarti oppure hai necessità di contenere i costi
  • seguire corsi tenuti da professionisti del settore e manager che lavorano in grandi aziende e multinazionali
  • usufruire delservizio di Consulenza di Carriera incluso nel Master grazie all’assistenza continua di un Career Coach, al tuo fianco per l’intera durata del corso, fino al placement, per seguirti e consigliarti in modo da rendere molto più efficaci le tue candidature, i colloqui e le ricerche
  • avere la garanzia di uno stage retribuito in una delle grandi aziende partner di Radar Academy entro sei mesi dall’iscrizione al corso.

Condividi questo articolo

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli Correlati

Crediti

ASSOCIATA
ASSEPRIM
AUTORIZZATA
MINISTERO DEL LAVORO
ASSOCIATA
ASFOR
AUTORIZZATA
REGIONE LOMBARDIA
SUPPORTIAMO
AIDP