Pitch Contest tra gli Allievi Radar Academy. In palio delle opportunità in Lactalis Italia.

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Da Lactalis Italia un Project Work, nella modalità Contest, sul lancio di un nuovo prodotto nella categoria degli “snack abbinati”. Al Team vincitore l’opportunità di un colloquio di selezione strutturato con l’Ufficio HR di Lactalis Italia.

Lactalis Group, Multinazionale francese di proprietà della famiglia Besnier, rappresenta il primo gruppo lattiero-caseario al mondo.  Con un fatturato mondiale di 18,5 Miliardi di Euro e 80.000 collaboratori in 94 Paesi, è leader di mercato in quasi tutte le categorie di prodotto nel proprio settore di riferimento: primo produttore di formaggi al mondo, primo in Europa per la vendita di latte da consumo e tra i principali attori nella categoria degli ultra-freschi.

Il Gruppo, a partire dal 2006, ha avviato una decisa politica di acquisizioni in Italia che l’ha resa la più grande azienda alimentare del paese. La divisione Lactalis Italia, infatti, è titolare di alcuni tra i brand più iconici della nostra tradizione alimentare: Parmalat, Galbani, Vallelata, Invernizzi, Cademartori e Locatelli.

 

Project Work. Il lancio di un nuovo prodotto

Nel mese di Febbraio 2020, Lactalis Italia ha assegnato agli Allievi dei Master in Sales & Marketing Management e E-commerce e Digital Marketing Management, un Project Work molto sfidante.

“Snack abbinati. Il lancio di un nuovo prodotto”, questo il titolo del lavoro che ha come obiettivo l’ideazione di un nuovo prodotto che, sfruttando i brand della Multinazionale francese, sia in grado di aggredire il segmento di mercato degli “snack abbinati” per diventarne protagonista.

Il Project Work, che ha coinvolto le sedi di Milano, Torino e Roma, offrirà agli Allievi una grande occasione: il team ideatore del miglior progetto, infatti, avrà l’opportunità di essere inserito in stage presso Lactalis Italia. Il progetto vincitore, sarà selezionato direttamente dal team di Lactalis che, nella giornata del 19 Giugno, ha visionato i lavori presentati dagli Allievi durante un Pitch Contest organizzato ad hoc.

Un premio di grande prestigio, che prevede una sfida tutt’altro che semplice. I nostri allievi, infatti, hanno dovuto:

 

  1. Articolare una o più offerte di snack abbinati.
  2. Identificare il target di riferimento dell’offerta.
  3. Sviluppare il marketing mix coerente con il posizionamento di marca e l’offerta elaborata.

 

Project Work. Il Pitch Contest.

Come anticipato, il 19 Giugno gli Allievi di Radar Academy, divisi in team cittadini, hanno presentato i loro lavori durante un Pitch Contest. Ogni Team ha avuto a disposizione 30 minuti per sottoporre all’attenzione di Andrea Moretti, Marketing Manager di Parmalat e Anastasia Alletti, Recruiting, Training & Development  Specialist di Lactalis Italia, la propria proposta di prodotto per la categoria “snack abbinati”.

Tutti i team hanno saputo centrare brillantemente gli obiettivi indicati dai Manager di Lactalis, costruendo proposte solide ed integrando soluzioni innovative sia per quel che concerne il packaging che la veicolazione dei contenuti promozionali.

In attesa di scoprire quale sarà il Team vincitore del Contest, descriviamo brevemente i lavori presentati dai nostri Allievi.

 

Team Milano. Snack.it

Target: Adulti dai 18 ai 60 anni.

Payoff: La giusta misura del gusto.

Caratteristiche prodotto: Giovanile, innovativo, Italiano.

Brand utilizzati: Santal.

Il Team Milano ha presentato una proposta dal nome Snack.It, un prodotto composto da cioccolato fondente, frutta secca e succo di frutta Santal. Come evidenziato dal “.it” posto al termine del nome, l’idea degli Allievi è quella di immettere nel mercato un prodotto giovanile, pratico e composto da ingredienti rigorosamente italiani.

Come affermato dal Team Milano: “il nostro gruppo di lavoro ha deciso di creare un prodotto che rispecchi tutte le necessità del cliente attuale. Uno snack versatile rivolto a tutti: a coloro che vogliono fare una pausa lavorativa, a coloro che vogliono riacquistare la giusta energia dopo una seduta sportiva e a chi semplicemente vuole concedersi una merenda gratificante durante la giornata”.

Per quel che concerne il Packaging, gli Allievi hanno optato per una confezione moderna, facilmente trasportabile e composta da materiali biodegradabili. 

project work lactalis italia project work lactalis

Team Bologna. Parmal8

Target: Bambini dai 7 ai 12 anni.

Payoff: Il nuovo mondo del biscotto.

Caratteristiche prodotto: nutriente, genuino, divertente.

Brand utilizzati: Santal, Parmalat.

 ParmalOtto è la proposta presentata dal Team Bologna, il quale ha focalizzato la propria attenzione sul target 7-12 anni. Con l’obiettivo di offrire ai bambini una merenda genuina e divertente, gli Allievi hanno pensato ad un prodotto disponibile sia in versione dolce che salata composto da 2 biscotti accompagnati da succo di frutta o centrifugato di frutta Santal.

Gli allievi hanno poi lavorato all’ideazione di un Marketing Mix molto articolato ed un packaging scomponibile di sicuro appeal tra i più piccoli.

Vera chicca del progetto, un gioco da tavolo, con figurine collezionabili acquistando il prodotto, il quale, oltre a rappresentare una leva commerciale interessante, favorisce l’interazione sociale tra i bambini:

“Viene proposto un gioco da tavolo collezionabile adatto ai bambini dai 6 ai 12 anni, con l’obiettivo di favorire i rapporti sociali tra gli stessi. La futura evoluzione sarà quella di estendere il gioco ad una applicazione web, fruibile gratuitamente dai consumatori del nuovo snack Parmal8”.

Pitch Contest tra gli Allievi Radar Academy. In palio delle opportunità in Lactalis Italia. 1 Pitch Contest tra gli Allievi Radar Academy. In palio delle opportunità in Lactalis Italia. 2

Team Torino. FaMì

Target: Due varianti. Target 3-11 anni, Target Adulto.

Payoff: La tradizione della Merenda.

Caratteristiche del prodotto: tradizionale, salutare, adatto a tutta la famiglia.

Brand utilizzati: Santal, Galbani.

Con FaMì il Team Torino ha proposto uno snack abbinato in grado di coniugare elementi cardine della tradizione italiana con la necessità di proporre una merenda nutriente e facile da consumare anche da parte dei consumatori più giovani. Uno snack composto da taralli, salumi e/o formaggi proposti in versione stick.

Per quel che concerne il Packaging, gli Allievi hanno effettuato un’analisi molto dettagliata delle soluzioni presenti sul mercato al fine di trovare un giusto compromesso tra innovatività, praticità e rispetto per l’ambiente. La scelta definitiva è ricaduta su una scatola a busta composta da cartone riciclabile e bioplastica.

Tra le componenti più interessanti del Marketing Mix, segnaliamo il Contest “Piccoli Artisti”, che prevede la possibilità per i bambini di comparire temporaneamente sul packaging del prodotto:

“I bambini potranno inviarci i loro disegni del nuovo snack. Il vincitore comparirà sul packaging per periodo limitato finalizzato al coinvolgimento delle generazioni più giovani.

L’importanza di ingaggiare un rapporto fin dall’infanzia con i consumatori è centrale: il bambino di oggi sarà il genitore di domani”.

Pitch Contest tra gli Allievi Radar Academy. In palio delle opportunità in Lactalis Italia. 3 Pitch Contest tra gli Allievi Radar Academy. In palio delle opportunità in Lactalis Italia. 4