Giovanni Pastore, Junior Recruiter Manpower

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Intervista a Giovanni Pastore, Allievo del Master in Management delle Risorse Umane Radar Academy

“…oltre ad acquisire le conoscenze per un ottimo apprendimento HR, ho potuto “testare” me stesso in un ambito ed ambiente mai vissuto prima, uscendo dalla mia comfort zone. Durante le lezioni, sono entrato in contatto con professionisti del settore, che attraverso le loro competenze, mi hanno trasmesso molto…”

  1. Qual è il tuo titolo di studio? 

Laurea triennale in Mediazione Linguistica e Culturale.

2.        Qual è il Master che hai scelto di frequentare?

Master in Risorse Umane organizzato dalla Radar Academy.

3.        Cosa ti ha spinto a partecipare alle selezioni del Master in Risorse Umane Radar Academy?  La certezza di fare esperienza in azienda, lo stage, un posto di lavoro o  altro? 

Ho deciso di partecipare alle selezioni del master in risorse umane Radar Academy per approfondire le mie conoscenze in questo settore, per me nuovo, e per poter fare esperienza in questo attraverso linserimento in azienda tramite stage.

4.        Qual è l’insegnamento più importante che vorresti gli studenti portassero con sé alla fine del master?

Il master è un ottimo strumento di accrescimento di competenze professionali e personali. Mettersi in gioco, aver voglia di imparare e non aver paura di “sbagliare”, regala sempre molte soddisfazioni.

5.         Ora sei in stage presso quale azienda?

Sono in stage presso la sede centrale di Manpower Group, a Milano.

6.         Come sei stato scelto ?

Tramite assessment di selezione.

7.         Descrivici le tue attività e il tuo lavoro: come inizia e come si conclude la tua giornata? 

Sono inserito allinterno del team CORE. Mi occupo di pubblicazione annunci, screening CV, colloqui telefonici con i candidati, senza tralasciare ore di formazione con colleghi senior.

 8.         Hai una persona di riferimento che ispira maggiormente il tuo modo di lavorare? Chi è? 

Essendo inserito in un team, direi ciascuna delle mie colleghe: i loro approcci sono personali e da tutte posso sempre imparare qualcosa di nuovo.

 9.      Com’è cambiata la tua vita? Quali opportunità ti si sono presentate? 

Da neofita, frequentando il master in Risorse Umane, oltre ad acquisire le conoscenze per un ottimo apprendimento HR, ho potuto “testare me stesso in un ambito ed ambiente mai vissuto prima, uscendo dalla mia comfort zone. Durante le lezioni, sono entrato in contatto con professionisti del settore, che attraverso le loro competenze, mi hanno trasmesso molto. Ho potuto condividere questa esperienza con colleghi preparati e stimolanti, con i quali si è creato un ottimo rapporto anche al di fuori delle aule, il che ha reso l’intera esperienza veramente formativa.

 10.      Per fare strada e raggiungere i tuoi obiettivi, quali ritieni siano le cose da imparare?

Imparare a trarre insegnamenti da ogni esperienza vissuta professionalmente, in ambito formativo e sociale.