Stage e-commerce: cosa mi chiederanno di fare?

stage ecommerce

Condividi questo articolo

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Le aziende che devono gestire piccoli o grandi e-commerce sono ormai moltissime. Ecco cosa potresti trovarti a dover fare in uno stage per e-commerce manager

La pandemia ha fatto “volare” l’e-commerce a conferma di un trend già ben delineato negli ultimi 3-4 anni: l’ascesa inarrestabile delle vendite on line di prodotti e di servizi. Sono sempre di più le aziende, piccole o grandi, a voler cavalcare questa preziosa opportunità. Anche perché i business tradizionali sono stati messi alla prova da diverse e inedite crisi che hanno in qualche maniera reso il successo degli acquisti a distanza.

Questa nuova “geografia”, che consolida le nuove abitudini di acquisto da parte dei consumatori, ha modificato anche le esigenze del mercato del lavoro attuale: oggi la figura dell’e-commerce manager è tra le più richieste. Sempre più piccole e medie imprese, infatti, si affidano a questo professionista che, nel quadro socioeconomico che abbiamo appena descritto, si configura come necessario per crescere, espandersi e diventare competitivi.

Una ricerca di professionisti evidentissima (ti basterà monitorare gli annunci) ma che spesso richiede una caratteristica fondamentale: esperienza nel settore.

Come fare esperienza da ecommerce manager?

Quello che gli annunci chiedono è un’esperienza documentabile del candidato, ma per fare esperienza bisogna avere la fortuna di aver già lavorato in questo settore. Per te che vuoi formarti sembra un po’ un cane che si morde la coda e la domanda sorge spontanea: come faccio esperienza per potermi candidare per un colloquio?

Iniziamo con il dire che è in questi anni che si stanno definendo con più precisione i contorni di tante professionalità digitali: fino a 10 anni fa il web era letteralmente un altro mondo – era il momento dei primi, costosi, smartphones – e 20 anni fa non c’erano ancora Facebook e WhatsApp. Oggi molte aziende sono nella necessità di reclutare professionisti del web con competenze su strumenti nuovi, che per di più si aggiornano costantemente.

Ecco perché l’esperienza è fondamentale ed è ciò di cui dovresti occuparti subito dopo la necessaria formazione: trovare un’azienda disposta a prenderti in stage e a certificare questa esperienza perché ti possa consegnare un elemento necessario ai fini di una candidatura come ecommerce manager.

Chiariamo innanzitutto il perimetro di questa figura professionale sempre più importante.

Chi è l’e-commerce manager

Quella dell’e-commerce manager è una figura chiave del digitale, sia nel settore b-to-b che retail, perché a lei è demandata la responsabilità della gestione strategica delle vendite on line per conto di un’azienda, piccola o grande che sia, presente solo sul web o strutturata anche nei canali commerciali fisici.

Poiché si trova continuamente ad elaborare strategie di business digitale, tanto su piccoli siti quanto su grandi piattaforme di vendita, questo profilo professionale è in continuo divenire, proprio come il settore in cui opera. Cogliere al volo le tendenze del momento nel mercato virtuale è, infatti, la chiave per aumentare le vendite ma questo saper essere al passo con i tempi richiede un aggiornamento continuo in più settori digitali, anche diversi tra loro.

L’obiettivo del lavoro di un ecommmerce manager è quello far aumentare le vendite on line. È vero: questo è il compito principale dell’e-commerce manager ma in questa mission – lo leggerai in questo articolo – sono racchiuse una miriade di mansioni con relative competenze.

Se vuoi approfondire questo punto puoi leggere il nostro articolo su conoscenze e competenze dell’ecommerce manager

Questo basta per farti capire che quella dell’e-commerce manager non è una professione che si può improvvisare grazie ad una semplice “inclinazione” o ad una naturale “vocazione” per il settore: comprende competenze specifiche molto complesse e trasversali. Ecco quali sono.

Master in E-Commerce e Digital Marketing Management

Master in E-Commerce e Digital Marketing Management

Durata totale 6 mesi
Scegli Live Streaming oppure in Presenza (13 sedi in Italia)
Stage Retribuito Garantito
Consulenza di Carriera inclusa

Quali sono i compiti principali dell’e-commerce manager

L’e-commerce manager è un professionista che si occupa di ideare, progettare e sviluppare le strategie di vendita in modo che l’azienda raggiunga i suoi obiettivi di business. Per farlo i suoi compiti principali sono:

  • interpretare i trend del mercato, micro e macro economici
  • supervisionare e coordinare tutte le fasi del processo di vendita online
  • gestire e supervisionare la struttura tecnica dell’informazione e verificarne la completezza
  • gettare le basi e supervisionare le attività di pubblicità e promozione sui canali social e sui motori di ricerca
  • leggere e monitorare gli indicatori di performance
  • coordinare molte risorse(dallo sviluppatore del sito web ai grafici, da chi si occupa del marketing e del servizio clienti passando pure per la logistica)

Tante competenze e responsabilità, ma quanto guadagna un ecommerce manager? Te lo raccontiamo in questo articolo

Stage per e-commerce manager: cosa dovrai fare?

Ecco, dunque, un assaggio di ciò che potresti essere chiamato a fare per uno stage come e-commerce manager.

Si tratta di un’opportunità davvero importante che viene offerta ancora in poche occasioni. Poterti cimentare in certi compiti, infatti, darebbe un “plus” importante alla tua formazione e al tuo cv perché, lo saprai già, certe abilità si possono acquisire solo mettendosi alla prova sul “campo” attraverso un’esperienza diretta in azienda.

Durante uno stage potrai:

  • confrontarti con la lettura di report e statistiche per individuare la direzione del mercato
  • monitorare i passaggi della vendita on line: il funnel di conversione, la UX, l’inserimento dei prodotti, l’ottimizzazione delle schede prodotto, la SEO
  • monitorare e migliorare le campagne di web marketing e valutarne un fine tuning
  • valutare gli indicatori di performance per analizzare l’andamento dell’azienda
  • gestire il team di lavoro

Come comprendi facilmente si tratta di attività che includono competenze e abilità differenti. Un ottimo banco di prova per allenarle e per migliorarle.

Competenze di base di un e-commerce manager

Come hai potuto capire se sei arrivato a leggere sin qui, quella dell’e-commerce manager è una figura dotata di mille sfaccettature, anche se tutte convergenti verso un’unica “big skill”: vendere on line. Per questo le tue competenze dovranno spaziare tra diversi settori. Ecco un elenco delle conoscenze fondamentali per ricoprire questo ruolo:

  • principi di marketing & sales manager
  • marketing e segmentazione strategica
  • piano marketing per il lancio di un nuovo prodotto
  • principi del social media marketing e del social monitoring
  • Seo e Sem strategy
  • business planning e budgeting
  • neuromarketing & comportamenti d’acquisto
  • e-commerce: vendere online prodotti e servizi
  • intelligenza artificiale applicata all’e-commerce
  • brand management & brand strategy

C’è molto da studiare, ma niente paura!

Se sogni un futuro con un ruolo di responsabilità nell’universo delle vendite on line e sei seriamente motivato a conquistarlo, puoi farcela ma muovi bene i tuoi passi – soprattutto i primi – per assicurarti di incanalare tutte le tue energie e i tuoi sforzi in un percorso realmente valido.

Se vuoi leggere l’esperienza diretta di un ecommerce manager puoi dare uno sguardo alla nostra intervista a un professionista del settore

Uno stage garantito e retribuito può far parte di un corso di alta formazione con Radar Academy: puoi fare tua questa opportunità grazie al Master in E-Commerce & Digital Marketing Management di Radar Academy e nel giro di sei mesi puoi studiare e affrontare con docenti-manager tutte le tematiche che ti troverai dinnanzi nella tua vita professionale e subito dopo, puoi verificare le tue conoscenze grazie a uno stage di valore in una grande azienda, garantita e retribuita.

E-commerce manager in 6 mesi: il master e poi con lo stage retribuito

Il Master in E-Commerce & Digital Marketing Management di Radar Academy è l’unico in Italia che, con un programma didattico innovativo e ad alto contenuto professionalizzante, ti offre la possibilità di:

  • seguire in aula, in presenza, scegliendo una delle 13 sedi in Italia, oppure in Live Streaming, cioè a distanza, dunque da casa, comodamente e senza trasferte (una modalità utile anche a contenere le spese)
  • seguire le lezioni nel weekend, organizzate pensando proprio alle esigenze di chi lavora o studia ancora ma non vuol rinunciare alla possibilità di guadagnare anche l’attestato di una Business School da esibire sul curriculum
  • fare uno stage retribuito e garantito in una grande azienda fra i partner di Radar Academy
  • fare lezione con professionisti e manager d’azienda che possono portare in cattedra casi concreti ed esperienze reali per la pratica quotidiana della tua professione di domani.

In più, Radar Academy ti garantisce il servizio di Consulenza di Carriera incluso in ogni master perché ci interessa che dall’esperienza con la nostra Business School nascano possibilità vere, concrete e reali di occupazione.

Se sei interessato al Master in E-Commerce & Digital Marketing Management di Radar Academy puoi avere sin da subito un primo colloquio con un Career Coach del nostro team che ti aiuterà a trovare i modi migliori per strutturare il tuo futuro lavorativo: ti basta compilare il form su questa pagina e poi, potrai affidarti a noi per sviluppare la tua carriera.

button icon

Master in E-commerce e Digital Marketing Management

IN AULA (IN PRESENZA)
OPPURE ONLINE (LIVE STREMING)

Questo Master ha l’obiettivo di formare Manager e Professionisti in grado di pianificare ed attuare nuove strategie di marketing in chiave digitale, attraverso un approccio innovativo centrato sul cliente e sui nuovi comportamenti d’acquisto. Il programma didattico tratta in maniera strutturata tematiche quali E-commerce, SEO, SEM, Big Data, Media Planning, Web Reputation, Social Media e Analytics, senza tralasciare le fondamenta del Marketing Management Strategico e della giurisdizione in materia di Web Marketing.

  • Durata totale 6 mesi
  • Stage Retribuito Garantito
  • Docenti Manager in aula
  • Live Streaming oppure in Presenza (13 sedi in Italia)

Condividi questo articolo

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli Correlati

Crediti

ASSOCIATA
ASSEPRIM
AUTORIZZATA
MINISTERO DEL LAVORO
ASSOCIATA
ASFOR
AUTORIZZATA
REGIONE LOMBARDIA
SUPPORTIAMO
AIDP

Prenota una chiamata

Radar Consulting Italia si impegna a proteggere e rispettare la privacy degli utenti: le informazioni personali raccolte vengono utilizzate solo per fornire informazioni sui prodotti e servizi richiesti. È possibile prendere visione dell’informativa ai sensi del Reg. EU 2016/679 cliccando qui. Se si desidera essere contattati con suggerimenti su prodotti, servizi o altri contenuti, selezionare la casella dedicata:
È possibile annullare l'iscrizione a queste comunicazioni in qualsiasi momento. Per ulteriori informazioni consultare l’Informativa sulla privacy