Sostenibilità Aziendale: Green Practices e opportunità per le Aziende

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Quando parliamo di Sostenibilità Aziendale, ci riferiamo all’impatto che ogni Azienda ha rispetto all’ecosistema circostante. 

Un’Azienda Green, ovvero attenta alla sua Sostenibilità, è un attore sociale che persegue il proprio business sostenibile mettendo in campo strategie in grado di ridurre al minimo il proprio impatto ambientale.

Diverse sono le Green Practices che migliorano la Sostenibilità Aziendale. Ecco alcune tra le più importanti:

  • Digitalizzare. Grazie ai nuovi tools è possibile riconvertire in digitale attività classicamente svolte “su carta”, riducendo i consumi.
  • Risparmio Energetico. Per un’Azienda Green è fondamentale approvvigionarsi energeticamente da fonti rinnovabili e attuare strategie di efficientamento energetico durante i cicli di produzione.
  • Scelta dei materiali. La scelta deve ricadere su prodotti a lunga deperibilità, riducendo la produzione dei rifiuti. Per il packaging è ormai di uso corrente optare per materiali riciclabili.
  • Logistica. La Sostenibilità Aziendale dipende molto dalle strategie utilizzate per il trasporto di merci o persone. Utilizzare carburanti green e promuovere iniziative di sharing o pooling può ridurre drasticamente le emissioni.
  • Smart Working. Adottare forme di lavoro a distanza, come lo Smart Working, offre un duplice vantaggio: la riduzione dei consumi per le aziende e la riduzione di emissioni legate agli spostamenti dei dipendenti verso l’ambiente di lavoro.

 Sostenibilità Aziendale. I vantaggi.

Adottare Green Practices in azienda comporta molteplici vantaggi. In primis, tra i benefici legati alla sostenibilità aziendale, una riduzione dei costi. Oltre al risparmio per la riduzione degli sprechi energetici,  va aggiunto, ad esempio, il taglio delle spese legate allo stoccaggio dei materiali di scarto.

Il vantaggio maggiore è da ricondurre alla fiducia dei potenziali clienti rispetto al Brand aziendale. Muoversi sul mercato in ottica di Sostenibilità Aziendale, permette alle aziende di migliorare il posizionamento dei propri prodotti/servizi e, contestualmente, accrescere i ricavi.

Non è casuale che negli ultimi anni siano proliferate le iniziative aziendali finalizzate a promuovere una cultura attenta ai temi della Sostenibilità.

Tra i settori più sensibili al tema c’è sicuramente quello della moda, dove si è affermata la tendenza alla produzione di capi per mezzo di fibre naturali provenienti  da coltivazioni non intensive, che evitano l’utilizzo di pesticidi chimici.

Tra le iniziative più interessanti del settore, segnaliamo Patagonia, azienda di abbigliamento e accessori che attraverso la piattaforma digitale Patagonia Action Works permette ai propri clienti di entrare in connessione con le organizzazioni ambientaliste locali e offrire un contributo diretto nella lotta alla tutela dell’ambiente. Per comprendere il successo di questo progetto, basti pensare che, per il solo Nord America, la piattaforma ha registrato mezzo milione di utenti disponibili a svolgere attività di volontariato.

Nel fashion & luxury, in tema di Sostenibilità Aziendale domina il Gruppo Kering che per il brand Gucci ha realizzato il portale “Gucci Equilibrium”, attraverso il quale promuove i progetti sociali e ambientali del marchio, offrendo indicazioni chiare sulle direttive dell’azienda in tema Green. Fra queste, la rinuncia  alla produzione di pellicce naturali e l’istituzione del Gucci ArtLab, un laboratorio  finalizzato allo sviluppo di idee innovative in grado di contribuire ad un futuro più responsabile. 

In ambito Food & Beverage, Eataly e Ferrero meritano sicuramente una citazione: Eataly, per la commercializzazione esclusiva di prodotti che non necessitano di smaltimento in discarica; Ferrero per il suo Ferrero Farming Values, programma orientato alla realizzazione di supply chain sostenibili.

 

Sostenibilità aziendale. Comunicazione efficace.

Per le aziende è importante adottare Green Practices e comunicare efficacemente il proprio impegno sul tema della Sostenibilità Aziendale, dimostrando ai propri clienti la condivisione di questo valore.

Fra gli esempi più noti citiamo:

Corona

In occasione del World Oceans Day, il famoso Brand di birra, ha modificato il proprio slogan da “ This is living” a “This is living?” e ha utilizzato la tecnica del Guerrilla Marketing per sovrapporre ambientazioni composte da rifiuti alle classiche immagini dei paradisi tropicali 

sostenibilità aziendale corona

Ikea

Il colosso svedese, fra i principali consumatori mondiali di legno, ha recentemente adottato l’IWAY Forestry, programma che garantisce la riforestazione nelle aree più critiche. Giova ricordare che, già nel 2000, l’Azienda ha istituito l’IWAY40 (The IKEA Way), ovvero una lista di standard minimi di tutela ambientale che tutto il “mondo Ikea” deve rispettare, compresi i fornitori.

sostenibilità aziendale ikea

Barilla

Barilla, ha realizzato un decalogo per la produzione di grano in modalità sostenibile. L’iniziativa è diventata oggetto di una campagna di comunicazione di grande successo.

sostenibilità aziendale barilla  

Tutti i Master in partenza
e in corso di erogazione si svolgeranno regolarmente e nel rispetto delle misure anti-Covid19 per la tutela della salute e della sicurezza.