Master Finanza, Auditing e Controllo di gestione

master finanza

Condividi questo articolo

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

La formazione è fondamentale per iniziare una carriera di successo e quella nel mondo finanziario non conosce crisi. Ecco i percorsi che ti permettono un placement entro sei mesi dall’inizio del corso.

Nonostante il lungo stallo occupazionale e le diverse congiunture che, soprattutto negli anni della pandemia, hanno ridisegnato l’assetto del mercato del lavoro, ci sono delle professioni che non conoscono crisi ma che, anzi, dalle difficoltà dell’ultimo biennio sono uscite ancora più rafforzate. È il caso di quelle legate al mondo finanziario, che continuano a garantire ottime prospettive di impiego, di carriera e di guadagni. La conferma di quanto ampie siano le prospettive occupazionali nel settore finanziario arriva anche da uno studio Excelsior-Unioncamere, che prevede nei prossimi 4 anni, quindi entro il 2026, la creazione di oltre mezzo milione di posti di lavoro in più.

L’estrema vivacità del mondo finanziario che sta seguendo eventi epocali dal punto di vista geopolitico e sociale, ha determinato il fatto che i profili professionali in ambito finanziario si vanno sempre più diversificando, mentre cresce la loro ricerca sul mercato. Questo, però, vuol dire pure che la preparazione e la formazione per chi voglia tentare una carriera nel mondo della finanza si vanno facendo sempre più specifiche e complesse e che, dal canto loro, le aziende diventano maggiormente selettive nella ricerca dei migliori professionisti del settore.

Perciò, se hai dalla tua studi in economia e una certa attitudine per i numeri e sogni una carriera in uno dei campi nei quali notoriamente è possibile guadagnare di più, hai bisogno di una formazione post lauream al passo con i tempi. Ecco cosa devi sapere prima di fare le tue valutazioni e prendere le tue decisioni.

Le aziende cercano esperti in finanza che non ci sono ancora

Non parliamo di chi si occupa di semplice contabilità ma di figure specializzate in particolari aspetti della vigilanza sui settori finanziari e fiscali, diventati ancor più essenziali soprattutto dopo l’ingresso di nuovi player e nuove regole nel sistema finanziario che possono cambiare velocemente le sorti di investimenti e utili.

Ecco, allora, che risultano più preziose che mai per le aziende che vogliono rimanere competitive ma – soprattutto in certi comparti – anche per la loro stessa sopravvivenza quelle figure professionali in grado di verificare la correttezza e l’efficacia di tutte le operazioni finanziarie, garantire la validità e la legalità delle scritture finanziarie e contabili e, in più, assicurare la gestione completa e integrata dei rischi finanziari.

Questo tipo di cultura è in grande ascesa nel mercato del lavoro nel nostro Paese e si scontra ancora con una offerta tutto sommato ancora scarsa di competenze elevate. A fare la differenza nel rigoroso processo di selezione da parte delle aziende è la preparazione. 

Ecco perché, mai come ora, è il momento giusto per scegliere un percorso di formazione vincente che ti dia tutte le carte in regola per essere sicuro di avere i requisiti per corrispondere ai profili professionali che gli “head hunter” stanno facendo fatica a trovare.

Master in finanza: quali sono le figure professionali più ricercate in ambito finanziario?

La necessità da parte delle aziende di inserire nei loro organici figure specializzate in tutti gli aspetti della vigilanza sui settori finanziari e fiscali e sui rischi ad essi connessi non può evidentemente essere soddisfatta da un unico profilo professionale. Sono tanti i ruoli, ciascuno con le sue specifiche mansioni e le sue specifiche competenze, necessari per spingere al massimo le performances delle aziende e “blindare” così le loro casseforti. Le figure-chiave più rappresentative in tal senso, e dunque più richieste sul mercato del lavoro, sono:

  • Financial auditor (in italiano il revisore dei conti): garantisce la validità e la legalità delle scritture finanziarie e contabili; allo scopo, esamina i rendiconti finanziari, scrive un rapporto (audit) e indica azioni di riduzione dei costi
  • Risk manager: è il professionista che si occupa di prevedere, studiare e gestire i rischi aziendali che possono intralciare il raggiungimento degli obiettivi strategici. Si tratta di una figura-chiave per tutte le aziende che vogliono una gestione completa e integrata di una serie di rischi legati non soltanto al settore finanziario ma anche di natura legale e giuridica, sanitaria, operativa e strategica
  • Responsabile del controllo di gestione: è un professionista inquadrato nel reparto amministrazione, finanza e contabilità dell’azienda per conto della quale ha la responsabilità di garantire la correttezza e l’efficacia di tutte le operazioni finanziarie
  • Trader: è un intermediario commerciale, si occupa di acquistare e vendere sia merce per conto terzi (di solito aziende di produzione) oppure titoli sulle varie borse-valori e su altri mercati; spesso è un professionista che opera come consulente esterno all’azienda
Master in Finanza, Auditing e Controllo di Gestione

Master in Finanza, Auditing e Controllo di Gestione

Durata totale 6 mesi
Scegli Live Streaming oppure in Presenza (13 sedi in Italia)
Stage Retribuito Garantito
Consulenza di Carriera inclusa

Master in finanza: come scegliere quello giusto per diventare un esperto in materie finanziarie

Questi ruoli professionali rispondono a dei profili giovani e dinamici perciò il loro percorso lavorativo muove necessariamente da una formazione altrettanto giovane e dinamica. Queste figure professionali, infatti, sono in continua evoluzione e, con loro, le loro competenze.

Ti serve, insomma, una preparazione al passo con i tempi: solo così puoi presentare un CV che corrisponda all’elevato profilo tecnico che le aree “finance” delle aziende cercano.

Quel che ti consigliamo è un percorso post laurea che ti dia modo di fare esperienza e non solo di affrontare la teoria. Un Master in finanza, auditing e controllo di gestione può darti un panorama ampio e una visione completa di quel che ti attende, oltre a fornirti la possibilità di completare la tua formazione con uno stage retribuito.

Ovviamente queste caratteristiche non sono proprie di tutti i percorsi sul mercato e sta a te cogliere al volo la possibilità di un placement garantito e veloce: entro sei mesi dall’inizio del corso.

Questa è la premessa per approcciarti alla complessa scelta del percorso di formazione giusto. Ci sono, poi, alcuni fattori determinanti da prendere in considerazione:

  • garanzia di acquisizione di competenze tecniche (contabili, finanziarie e fiscali) ma anche diabilità trasversali tipicamente manageriali.
  • qualità del percorso formativo: deve essere specifico, in linea con le tue aspirazioni, e non generico e approssimativo, perciò valuta bene i contenuti del master che sceglierai ma anche l’approccio didattico (averne uno dal taglio squisitamente pratico, che ti consegna degli strumenti spendibili immediatamente in ambito lavorativo, fa la differenza) e la qualità della docenza
  • placement: se sono le opportunità di impiego ad interessarti più di tutto è fondamentale avere la possibilità di avvicinarti al mondo del lavoro con uno stage/tirocinio in una delle aziende partner dell’ente erogatore del master che sceglierai

Master in Finanza, Auditing e Controllo di Gestione

Una nuova generazione di esperti in finanza deve formarsi, al pari, in un master anch’esso di nuova generazione. Vuol dire che deve avere un approccio inedito alla formazione e proporre contenuti concreti e innovativi. La risposta che devi cercare è già qui: il Master in Finanza, Auditing e Controllo di Gestione di Radar Academy. È l’unico in Italia che ti offre la possibilità di:

  • seguire in aula (13 sedi in altrettante città) oppure scegliere il live streaming per poter frequentare da casa, comodamente e senza trasferte
  • seguire le lezioni nel weekend, organizzate con la formula di un master part-time per rispondere alle esigenze di chi lavora o studia ancora ma non vuol rinunciare alla possibilità di guadagnare anche l’attestato di una Business School da esibire sul CV
  • fare uno stage retribuito e garantito in una grande azienda se desideri includerlo nel tuo percorso di carriera
  • conoscere manager d’azienda e financial auditor professionisti che, grazie a casi concreti ed esperienze reali, ti faranno comprendere la pratica quotidiana della tua professione di domani
  • usufruire del serviziodi Consulenza di Carriera incluso nel master grazie all’assistenza continua di un Career Coach, una figura specializzata che ti segue dall’inizio per aiutarti a trovare il percorso migliore eti guida verso il colloquio di selezione con le aziende partner, fino al raggiungimento del tuo obiettivo di placement

Se sei interessato al nostro Master in Finanza, Auditing e Controllo di Gestione di Radar Academy puoi avere sin da subito un primo colloquio con un Career Coach del nostro team che ti aiuterà a trovare i modi migliori per strutturare il tuo futuro lavorativo: clicca qui e compila il form.

Condividi questo articolo

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli Correlati

Crediti

ASSOCIATA
ASSEPRIM
AUTORIZZATA
MINISTERO DEL LAVORO
ASSOCIATA
ASFOR
AUTORIZZATA
REGIONE LOMBARDIA
SUPPORTIAMO
AIDP

Prenota una chiamata

Radar Consulting Italia si impegna a proteggere e rispettare la privacy degli utenti: le informazioni personali raccolte vengono utilizzate solo per fornire informazioni sui prodotti e servizi richiesti. È possibile prendere visione dell’informativa ai sensi del Reg. EU 2016/679 cliccando qui. Se si desidera essere contattati con suggerimenti su prodotti, servizi o altri contenuti, selezionare la casella dedicata:
È possibile annullare l'iscrizione a queste comunicazioni in qualsiasi momento. Per ulteriori informazioni consultare l’Informativa sulla privacy