Kongnews: Tra il “pezzo di carta” e le abilità reali. Cosa serve davvero per il mondo del lavoro?

Condividi questo articolo

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Il titolo di studio e il saper fare: è ora di cambiare registro. Dobbiamo superare quella cultura tutta italiana basata su una radicata tradizione per cui è fondamentale il titolo di studio, prima di tutto. Non sono importanti le reali abilità sviluppate, il sapere acquisito, le competenze possedute, sia soft che hard, ma il “pezzo di carta”. Tutto il sistema scolastico e accademico è basato sul titolo. Sulla competenza formale.

Kongnews.it_19_09_2020

Condividi questo articolo

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli Correlati

Crediti

ASSOCIATA
ASSEPRIM
AUTORIZZATA
MINISTERO DEL LAVORO
ASSOCIATA
ASFOR
AUTORIZZATA
REGIONE LOMBARDIA
SUPPORTIAMO
AIDP