HR Legal Specialist: chi è e di cosa si occupa

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Hr Legal Specialist: una figura professionale sempre più richiesta ma non semplice da trovare.

Tra le numerose attività a cui è chiamato un responsabile HR, è opportuno sapere che bisogna fare i conti anche con la normativa del lavoro. Ogni azione HR, infatti, è legata ad una normativa, che, però, è in costante evoluzione.

Chi lavora nel settore delle risorse umane deve cimentarsi in tutta una serie di ambiti, garantendo all’azienda i corretti comportamenti gestionali e identificando le eventuali criticità. Particolarmente fondamentale è il lavoro svolto dai legali interni che si trovano a dover affrontare tematiche HR legate ad attività legali, e quindi, devono saper mettere in campo un adeguato approccio HR. In tal senso, prende forma la figura dell’HR Legal Specialist, alla quale sono richieste specifiche competenze, nonché un background di tutto rispetto.

HR Legal Specialist cosa fa

Una figura professionale che ha a che fare con la corretta gestione delle attività legali e amministrative relative al personale. Può essere definito così il ruolo di un HR Legal Specialist. Ma di cosa si occupa quotidianamente questa figura? Scopriamo insieme le principali mansioni di un HR Legal Specialist:

  • Verifica giuridica e monitoraggio dell’applicazione delle procedure aziendali;
  • Gestione dei procedimenti giudiziari;
  • Raccolta della documentazione e delle informazioni relative alla gestione dei provvedimenti disciplinari;
  • Gestione delle problematiche in merito al rapporto di lavoro e alla sua cessazione;
  • Rispetto delle scadenze per la documentazione legata al rapporto di lavoro dei dipendenti;
  • Garanzia di un monitoraggio continuo dell’attività svolta;
  • Report sulle attività svolte.

Ricoprire la posizione dell’ HR legal specialist implica doversi interfacciare con i principi e i metodi presenti in un’azienda e con attività strategiche come l’allocazione delle risorse umane, finanziarie e materiali, le tecniche di comando, i metodi di produzione e il coordinamento delle persone e delle risorse.

In questo modo, possiamo farci un’idea sulle concrete attività con cui quotidianamente un HR Legal Specialist ha a che fare. Inoltre, una laurea in Giurisprudenza per chi è interessato all’ambito giuslavoristico e in particolare al ruolo dell’HR Legal Specialist è la soluzione ideale.

HR Legal Specialist Job description

Quali sono i requisiti per ricoprire un’offerta di lavoro come HR Legal Specialist? Di seguito, alcuni aspetti da non sottovalutare per chi è interessato a fare carriera nelle risorse umane:

  • Laurea in Giurisprudenza;
  • Buone competenze e conoscenze del diritto del lavoro;
  • Praticantato in uno studio legale, o pregressa esperienza aziendale di 2-3 anni in analoga posizione;
  • Precisione, attenzione al dettaglio e riservatezza.

Oltre alla figura dell’HR Legal Specialist, attraverso una laurea in Giurisprudenza, master e corsi di specializzazione, il mondo della formazione apre ad infinite opportunità di carriera, pronte a segnare il proprio futuro professionale.

Chiaramente, l’istruzione rappresenta un elemento cardine per rafforzare il proprio bagaglio culturale, ma è grazie alla combinazione con doti relazionali, vale a dire con le soft-skills come problem solving, leadership e intelligenza emotiva che riusciremo a fare la differenza sul mercato del lavoro e ad essere competitivi come HR Legal Specialist.

Un altro sbocco professionale per chi è in possesso di una laurea in Giurisprudenza riguarda i rapporti giuridici, normativi e gestionali fra persone e datore di lavoro. 

Un ambito al quale, secondo quanto riporta Il Corriere della Sera, si può accedere in due modi: ricoprendo il ruolo nella direzione del personale oppure lavorare per/in un sindacato.  Il filo conduttore è lo stesso: l’applicazione del diritto.

Oltre a conoscere quelli che sono i principali compiti a cui è chiamato un HR Legal Specialist, è importante sapere che chi opera in azienda ha a che fare con le altre funzioni della direzione del personale, si interfaccia con i sindacati a livello locale o nazionale, negozia e stipula accordi e contratti, lavora con le associazioni datoriali.

Per ricoprire il ruolo dell’HR Legal Specialist, non possono venire meno le capacità comunicative. Quasi ogni funzione svolta da questa figura, infatti, richiede una mirata ed efficace attività di comunicazione. Occorre non solo sapere cosa comunicare in ambito legale, ma comprendere in che modo vogliamo trasmettere il nostro messaggio agli interlocutori. Per quanto riguarda la gestione delle risorse umane, anche il multitasking diviene una competenza basilare.

Nonostante siano spesso richieste specifiche competenze su un determinato settore, i professionisti HR devono essere in grado di interfacciarsi con ogni aspetto del business. Questo significa anche riuscire a verificare il progresso delle attività, nonché valutarne l’esito. Una serie di competenze imprescindibili per fare in modo che la struttura organizzativa funzioni: dal modo in cui è strutturato l’ufficio, alla disposizione di file e documenti per poi garantire l’efficienza del personale.

Ma l’elemento senza il quale non c’è evoluzione è l’innovazione. Il modo in cui il talento entra a far parte di un team viene continuamente ridefinito.

Se fino a qualche anno fa ci si focalizzava soltanto sul presentare un buon curriculum vitae ad un colloquio di lavoro, ad oggi occorre saper costruire un’efficace strategia di personal branding. Ecco perché il personale HR necessita di rinnovarsi, altrimenti sarà complicato mantenersi aggiornati e identificare le sfide da affrontare e le opportunità da cogliere.

 


Vuoi maggiori informazioni su questa figura professionale e sul percorso necessario per lavorare nelle Risorse Umane come HR Legal? Contatta una delle nostre Career Coach utilizzando il form sopra.

Tutti i Master in partenza
e in corso di erogazione si svolgeranno regolarmente e nel rispetto delle misure anti-Covid19 per la tutela della salute e della sicurezza.