Antony Morato

Selezione del Personale. La scelta dei criteri di valutazione – Titti Ricciardella, Antony Morato

Selezione del Personale. La scelta dei criteri di valutazione. Colloquio individuale e colloquio di gruppo (Assessment). Test e strumenti a supporto della selezione.

Obiettivi: Introdurre gli Allievi al concetto di Organizzazione Aziendale, attraverso la comprensione dei differenti modelli. Costruire un esempio di Organigramma Aziendale per definire i concetti di Job Title e Role Profile. Illustrare le principali tecniche di selezione del personale, simulando un processo di ricerca dall’avvio alla proposta di assunzione/feedback ai candidati. Riprodurre un modello di Analisi di Clima per definire Obiettivi, Metodi di lavoro e Gestione dei Risultati di una Survey.

Contenuti: Modelli di selezione del Personale.

 

 Sviluppo argomenti.

Introduzione al concetto di Selezione: definizione di needs, budget, modalità di selezione.

– Job title, Role profile, definizione dei criteri di screening, Analisi dei CV.

Esercitazione: dallo screening dei CV al primo step di colloquio. Assessment Center.

 “Project work”.

Stesura del profilo dei candidati scheda di presentazione-preparazione colloquio individuale.

Preparazione dell’offerta. 

– Role Play colloquio finale.

– Proposta di assunzione- processo di feedback i candidati.

Master in Management delle Risorse Umane, Master in Digital & Social Media Recruiting – Napoli.

Data

13 Giu 2020
Expired!

Ora

09:00 - 13:00

Luogo

Smart Learning
Categoria

Organizzatore

Radar Academy

Speaker

  • Titti Ricciardella
    Titti Ricciardella
    Direttore Risorse Umane, Antony Morato.

    Nata e cresciuta a Napoli, ha studiato Scienze Politiche (indirizzo politico – internazionale) con il sogno di lavorare in un’Organizzazione Internazionale;
    Poi una telefonata da Vodafone (all’epoca ancora Omnitel) ha stravolto i suoi piani, facendole scoprire l’interesse per tutto ciò che è Customer Care ma soprattutto la passione per l’ascolto e la conoscenza delle esperienze delle persone, e poi la formazione e lo sviluppo di una squadra. Grazie a chi  ha creduto in un modello di HR che nasce dall’operatività, ha iniziato il mio percorso come HR Business Partner, un concetto piuttosto nuovo negli anni 90. Dal 2008 in IKEA come HR Manager del negozio di Napoli ha vissuto esperienze professionali e personali importantissime, e il più grande insegnamento che si è portata via è certamente l’insieme di valori e comportamenti che è alla base della formazione di ogni leader, rafforzando la convinzione che stare a contatto con le persone “sul campo”, permette di acquisire credibilità e concretezza nel nostro ruolo di HR. Attualmente condivide la sua esperienza e la passione per le persone con un nuovo Team, quello di ESSEDI (marchio Antony Morato), che le ha permesso di scoprire un settore ancora diverso, quello del fashion, con una visione internazionale e un livello di autonomia sicuramente più ampio rispetto a quanto sperimentato in grandi realtà molto strutturate come quelle delle aziende precedenti.

Tutti i Master in partenza
e in corso di erogazione si svolgeranno regolarmente e nel rispetto delle misure anti-Covid19 per la tutela della salute e della sicurezza.