Vola l’occupazione nell’e-commerce in Italia: 16mila nuove assunzioni nel 2021

ecommerce manager in riunione

Condividi questo articolo

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Il commercio elettronico si conferma un settore strategico: ecco cosa devi sapere per intercettare le offerte più interessanti.

L’imponente trasformazione digitale che sta investendo tutti i settori socio-economici si riflette naturalmente anche sul mondo del lavoro, in parte per le nuove modalità di recruiting ma soprattutto per le inattese ricadute occupazionali. Gli ultimi dati disponibili relativi allo scorso anno, infatti, mostrano come il commercio digitale sia diventato la locomotiva dell’occupazione in Italia.

Lo dicono i numeri del report “Innovazione e occupazione. Analisi dell’impatto di Klarna in Italia” presentato lo scorso maggio dall’azienda di servizi di pagamento e di shopping online: 16mila nuove assunzioni nel corso del 2021, con un nuovo record del fatturato volato a + 33% rispetto ai 12 mesi precedenti.

Complice la pandemia, le vendite online volano e, di conseguenza, fanno da traino anche all’occupazione in questo specifico comparto.

Se ti piace il settore marketing e sales e la tua passione per le nuove tecnologie rende per te affascinante l’idea di lavorare nel commercio elettronico, puoi cogliere al volo interessanti opportunità lavorative: l’e-commerce manager è oggi una delle posizioni lavorative più ambite e richieste.

Quali sono le nuove opportunità che spingono l’e-commerce?

Nel biennio interessato dalle restrizioni anti-Covid i nuovi utenti dello shopping digitale in Italia sono stati 3,5 milioni. Questa crescita ha soltanto confermato, in realtà, un trend che si era andato ben delineando già negli ultimi anni per effetto della digital transformation. Parliamo di uno “sbocco” del settore vendite che sembrava di fatto scontato ma che è cresciuto così tanto al punto da registrare per l’esattezza 15.750 nuovi posti di lavoro solo nel 2021.

I neoassunti sono profili di marketing e sales che gestiscono quindi promozione, pubblicità ma anche pagine prodotto, contenuti e lead generation (acquisizione clienti), gli immancabili sviluppatori informatici che sempre di più trovano nuovi campi di applicazione delle tecnologie e, ovviamente, specialisti del mercato elettronico, gli ecommerce manager, che gestiscono il settore delle vendite online come se fosse un business specifico, anche se rappresenta solo un comparto aziendale.

Le novità del settore ecommerce sono davvero quotidiane e meritano un’attenzione specifica e specialistica e un ascolto costante del mercato per abbinare nuove features e business. Un esempio è il BNPL, ovvero Buy Now Pay Later”, il nuovo sistema di pagamento che permette di allargare il bacino di utenza delle vendite digitali consentendo agli utenti di dividere in 3 tranches mensili l’importo dell’acquisto fatto online.

Klarna, Scalapay, PayPal da qualche mese e molti altri competitor, stanno lavorando su questa formula di pagamento rateale che costituisce – a tutti gli effetti – una delle novità destinate ad avere maggior impatto nel commercio al dettaglio elettronico, e non solo. Grazie alle banche virtuali, infatti, anche nei negozi fisici è oggi possibile pagare in 3 rate.

Secondo un sondaggio condotto all’interno del report che stiamo prendendo in esame,la possibilità di pagare in rate mensili è così apprezzata al punto di indirizzare le scelte di acquisto dei consumatori: l’indagine rivela che il 63% degli italiani – ovvero oltre 6 su 10 di loro – si è detto più propenso agli acquisti in Rete pur di poter approfittare di questa opzione di pagamento. Eppure in Italia – dice ancora il report che stiamo analizzando – solo il 12% dei consumatori ha provato la modalità di acquisto BNPL: una percentuale esigua rispetto a quella degli altri paesi europei (50% degli utenti in Svezia, 46% in Olanda, 34% in Germania, 26% in UK e 21% negli Stati Uniti).

Questo vuol dire che negli anni a venire ci sarà molto da fare per sfruttare a pieno tutte le potenzialità che gli ecommerce possono ancora offrire al mercato.

Perché la figura dell’e-commerce manager sarà sempre più richiesta

L’e-commerce manager è il responsabile della gestione strategica delle vendite on line per conto di un’azienda presente sul web con un proprio shop on line o su altre piattaforme commerciali. Basta questa definizione per comprendere che parliamo di una figura-chiave nel settore delle vendite digitali (sia nel retail che nel b-to-b) perché è quella che può far crescere il fatturato e creare nuove opportunità.

Clicca qui se vuoi saperne di più su chi è e cosa fa un e-commerce manager.

Intanto ti chiariamo che, essendo un professionista che elabora strategie di business digitale, l’e-commerce manager è una figura in continua evoluzione, al pari del mondo delle tecnologie digitali. Questo punto di partenza è importante per farti capire che non bastano nozioni teoriche studiate sui libri per avere una preparazione completa, delle competenze specifiche e le giuste abilità: per saper intercettare i cambiamenti – e di conseguenza le nuove tendenze – del mercato virtuale è necessario un aggiornamento continuo.

Master in E-Commerce e Digital Marketing Management

Master in E-Commerce e Digital Marketing Management

Durata totale 6 mesi
Scegli Live Streaming oppure in Presenza (13 sedi in Italia)
Stage Retribuito Garantito
Consulenza di Carriera inclusa

Come si diventa un e-commerce manager?

Il profilo professionale dell’e-commerce manager si compone di un mix di competenze specifiche complesse e trasversali che, come se non bastasse, devono anche essere continuamente aggiornate.

Non esiste un percorso di studi accademico dedicato: sicuramente la conoscenza del marketing è importante ma dopo la laurea, preferibilmente in discipline economiche (o anche socio-umanistiche e tecnico-scientifiche), è importante intraprendere un percorso di formazione nel settore del marketing digitale e strategico.

In questo senso si rivela fondamentale la frequenza di un Master al termine degli studi accademici incentrato sulla preparazione delle competenze trasversali e specifiche principali che ti richiede il lavoro sull’ecommerce.

Poi, però, bisogna mettersi alla prova…

Stage nell’e-commerce: perché è importante e cosa dovrai fare

Sperimentare la pratica quotidiana di ciò che sarai chiamato a fare nel settore ecommerce management è molto importante per capire se stai rincorrendo la strada realmente adatta a te ma anche se la tua formazione è adeguata. In caso contrario, niente di meglio proprio dell’apprendimento pratico, in azienda, di competenze che non hai ancora acquisito o di abilità che non ancora possiedi. Come vedi, in ogni caso un periodo di “pratica” finalizzato alla formazione è imprescindibile perché per un e-commerce manager l’esperienza è fondamentale.

Diventa e-commerce manager e entra in azienda in 6 mesi con uno stage retribuito

Il Master in E-Commerce & Digital Marketing Management di Radar Academy, la Business School di Radar Consulting Italia, è l’unico in Italia che, con un programma didattico innovativo e ad alto contenuto professionalizzante, ti offre la possibilità di:

  • seguire in aula, in presenza, scegliendo una delle 13 sedi in Italia, oppure in live streaming, cioè a distanza, sempre in diretta ma più comodamente e senza trasferte
  • seguire le lezioni nel weekend, organizzate pensando proprio alle esigenze di chi lavora o studia ancora ma non vuol rinunciare alla possibilità di guadagnare anche l’attestato di una Business School da esibire sul curriculum
  • fare uno stage retribuito e garantito in una grande azienda selezionata fra quelle partner di Radar Academy
  • fare lezione con professionisti e manager d’azienda che possono portare in cattedra casi concreti ed esperienze reali per la pratica quotidiana della tua professione di domani.

In più, Radar Academy ti garantisce anche il servizio di Consulenza di Carriera incluso in ogni Master grazie all’assistenza continua di un Career Coach che ti segue dall’inizio per aiutarti a trovare il percorso migliore, ti guida verso il colloquio di selezione e ti affianca fino al raggiungimento del tuo obiettivo di placement.

Il Master in E-Commerce & Digital Marketing Management di Radar Academy, puoi avere sin da subito un primo colloquio con un Career Coach che ti aiuterà a orientarti e trovare i modi migliori per strutturare il tuo futuro lavorativo: compila il form qui e fa tuoi i vantaggi dedicati a te.

Condividi questo articolo

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli Correlati

Crediti

ASSOCIATA
ASSEPRIM
AUTORIZZATA
MINISTERO DEL LAVORO
ASSOCIATA
ASFOR
AUTORIZZATA
REGIONE LOMBARDIA
SUPPORTIAMO
AIDP