Quanto guadagna un ecommerce manager?

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Uno degli aspetti importanti del lavoro è sapere quanto si possa guadagnare. E in questo caso la sorpresa è grande…

Online si vende ormai tutto e quasi tutte le aziende e i consulenti hanno a disposizione un ecommerce proprietario oppure sono presenti sui grandi marketplace per vendere e distribuire i loro prodotti e servizi sul web.

Inutile parlare dell’aumento del business degli ecommerce nel nostro Paese, un fenomeno “finalmente” esploso dopo anni di tentativi, di dubbi e di timori dei consumatori che invece oggi dimostrano non solo di credere ma anche di saper approfittare della comodità di un acquisto online. I dati analizzati da Idealo in collaborazione con Kantar, a maggio di quest’anno, hanno mostrato che l’85% degli acquirenti digitali italiani effettua, in media, almeno un acquisto online al mese, un valore più alto di 5 punti percentuali rispetto a quello registrato nel 2020.

Ma avere e gestire un ecommerce è un impegno che per molti versi è simile a quello richiesto da un negozio fisico anche se richiede delle competenze molto specifiche che sono coordinate e gestite per lo più dall’ecommerce manager.

Questo è il motivo per il quale questa figura sta diventando via, via sempre più importante e ricercata nel mercato del lavoro.

Ieri direttore commerciale, oggi Ecommerce Manager

Fare paragoni fra il mondo online e offline è pressoché impossibile, oltre che quasi inutile, tuttavia possiamo azzardare il paragone tra la figura del direttore commerciale e quella più contemporanea dell’Ecommerce Manager. Il secondo rappresenta una versione evoluta, hi-tech e sicuramente più specializzata del primo, ma ciò che li rende profondamente diversi è la necessità delle loro competenze.

Cosa fa l’Ecommerce manager, in breve

L’E-Commerce Manager è responsabile del canale di vendita on-line. Il ruolo richiede l’aver maturato una solida esperienza nel mondo web con capacità strategico/tattiche nella definizione ed implementazione di un canale di vendita complementare a quelli tradizionali. È necessario possedere forti doti negoziali oltre che precisione e attitudine al problem solving.

Le principali responsabilità sono:

  • assicurare il raggiungimento degli obiettivi di fatturato del canale online
  • definire e acquisire il catalogo prodotti
  • monitorare i KPI digitali e logistici (stock, rotazione, etc)
  • monitorare i competitor e i prezzi online e offline
  • monitorare promozioni, sconti e strategie di lead acquisition e lead retention
  • acquisire di nuovi utenti e aumentare il traffico al sito
  • analizzare i ritorni sugli investimenti derivanti dalle promozioni online e offline dell’eCommerce.

Quanto guadagna un ecommerce manager junior

Come in ogni ruolo specializzato, anche l’ecommerce manager può avere diversi livelli in base all’esperienza. Questo si ripercuote sulla retribuzione, che cresce con l’aumentare degli anni di carriera e con le provate capacità del manager.

Fino a 5-7 anni di esperienza nel ruolo, un ecommerce manager è considerato junior e generalmente viene affiancato da un coordinatore o da un senior che ne dirige e ne organizza i compiti.

La busta paga di un ecommerce manager junior può oscillare tra i 20 e i 35mila euro all’anno (quindi fra i 1.100 e i 1.800 euro netti circa al mese, per 13 mensilità), ma la cifra esatta dipende molto dal tipo di azienda e dal trattamento medio rivolto ai dipendenti. Inoltre la paga può dipendere anche dal CCNL di riferimento e da altre questioni relative al tipo di contratto e alla sua durata.

ecommerce manager

Quanto guadagna un ecommerce manager senior

Un ecommerce manager senior ha maturato almeno 10 anni di esperienza nel settore: questo significa che dovrebbe essere nel settore dal 2011, praticamente dagli albori delle vendite online di massa così come le conosciamo oggi. È chiaro che questi “super-professionisti” sono rari a trovarsi oggi e per questo motivo sono anche molto ben pagati.

Un ecommerce manager senior può avere una retribuzione che parte dai 45mila euro annui ma può arrivare a picchi di oltre 250mila. Stipendi da capogiro nei casi di aziende multinazionali e di ecommerce che sviluppano business multimilionari. Questo dovrebbe farti comprendere come ci siano enormi possibilità di carriera ancora aperte in questo settore.

Un settore giovane ha bisogno di competenze aggiornate

Ciò che rende davvero sfidante il settore è la continua evoluzione che subisce e quindi la necessità di restare aggiornato. Evolvono i software, evolvono i sistemi, evolvono gli strumenti di marketing digitale a disposizione, evolvono persino i comportamenti dei consumatori in relazione al mondo online e questo necessita di una solida formazione di base e di un costante aggiornamento personale.

Come puoi diventare Ecommerce Manager?

Attualmente il percorso consigliato è una laurea in economia e management oppure in un’area disciplinare coerente con ciò che sarai chiamato a fare: scienze della comunicazione o informatica. Salta subito all’occhio che si tratta di percorsi disciplinari molto diversi tra loro, eppure ciascuno di essi ti permette di avere alcune conoscenze che saranno poi fondamentali per svolgere tutti i giorni il tuo lavoro di ecommerce manager.

Attualmente, infatti, l’unico percorso formativo che ti permette di acquisire le conoscenze necessarie per iniziare subito la tua carriera e l’esperienza necessaria nel mondo della gestione del commercio online è un Master in Ecommerce e Digital Marketing. Quello proposto da Radar Academy, in particolare, ti permette non solo di avere la possibilità di seguire in aula nei weekend – così nel frattempo puoi continuare a lavorare oppure a studiare per le ultime battute del tuo percorso universitario – ma anche di avere subito accesso al mondo del lavoro grazie allo stage retribuito e garantito compreso nel Master (per coloro che ne fanno richiesta).

In questo modo non solo puoi acquisire tutte le competenze tecniche e teoriche delle quali hai bisogno, ma anche di poter vantare un’esperienza in una delle grandi aziende partner di Radar Academy.

Se vuoi più informazioni puoi visitare la pagina del master qui e scaricare la brochure.

Non hai ancora le idee chiare sulla figura dell’ecommerce manager? Approfondisci qui: