Consigli per diventare Manager Aziendale

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

“Da grande vorrei fare il manager”. Chissà quante volte ci sarà capitato di pronunciare testuali parole o perlomeno di sentirle da qualche bambino. Ma cosa significa davvero diventare manager aziendale? Quali sono le sue principali responsabilità? Per scoprirlo è necessario fare chiarezza partendo con ordine. 

Cosa fa un Manager Aziendale

Essere manager, amministratore o dirigente di un’azienda significa innanzitutto prendere delle decisioni, il che implica possedere doti quali dinamicità, pragmatismo e chiarezza di vedute. In un mercato caratterizzato da costanti cambiamenti, in vista anche del delicato contesto emergenziale che stiamo attraversando per via del Covid-19, diventare manager aziendale significa ricoprire un ruolo davvero fondamentale all’interno delle aziende di qualsiasi dimensione. Stiamo parlando di una figura che si occupa della gestione di tutte quelle attività che precedono e costituiscono il lancio, nonché la successiva vendita, di un prodotto/servizio o un’intera gamma di prodotti/servizi.

Diventare manager aziendale significa partire dallo studio del mercato di riferimento, identificandone il pubblico, nonché la strategia di marketing.

Ma la figura del manager aziendale ha a che fare anche con:

  • Analisi dei principali competitors;
  • Sviluppo e test del prodotto;
  • Identificazione dei suoi punti di forza e di debolezza;
  • Ridefinizione periodica in base alle esigenze del mercato;
  • Conversione delle strategie in azioni.

Skills necessarie per diventare manager aziendale

Prima di arrivare a ricoprire questo ruolo, bisogna specificare che esistono diversi profili manageriali e, di conseguenza, con differenti competenze. Per diventare manager aziendale, occorre conoscere, dunque, quelli che possono essere considerati i fili conduttori che accompagnano le principali mansioni di un manager.

Bisogna, quindi, saper:

  • Progettare, coordinare e gestire le iniziative relative al lancio sul mercato di un prodotto/servizio o di una linea di prodotti/servizi;
  • Diventare manager aziendale vuol dire saper portare avanti una campagna pubblicitaria, mediante una valida strategia di social media management e di relazioni con i media, nonché saper interpretare e trasferire al meglio i messaggi pubblicitari;
  • Possedere buone capacità organizzative per quanto riguarda la messa in atto di conferenze stampa e interviste, sponsorizzazioni, eventi, e convegni, relazioni con gli stakeholders.

Master per diventare Manager

Una laurea in Scienze Economiche e in Scienze della Comunicazione può essere definito un percorso valido per diventare manager aziendale. Tuttavia, intraprendere soltanto un percorso accademico non basta. E’ l’aspetto teorico che caratterizza le Università a non renderci appetibili sul mercato del lavoro. Ecco che il tal senso, un Master diviene fondamentale come percorso formativo per diventare manager aziendale, in quanto propone strumenti e confronti diretti con le aziende, un’operazione per avvicinare in maniera immediata i neolaureati al mondo del lavoro.

Diventare manager aziendale non è affatto una scelta da improvvisare. Prima di frequentare un Master per diventare manager aziendale, è necessario ragionare non solo sui motivi che ci spingono a compiere tale scelta, ma anche sui punti di forza che potremmo trovare in questo percorso formativo.

Un’operazione che non è affatto scontata, in quanto dobbiamo cercare di evitare il più possibile di spendere soldi e impiegare risorse e tempo inutilmente. Per fare la scelta giusta e per comprendere davvero in che modo diventare manager aziendale, è importante che un Master preveda la possibilità di:

  • Svolgere lo stage presso aziende con cui l’ente erogatore è in contatto. In altre parole, è necessario che venga garantito il placement;
  • Confrontarsi con un’elevata qualità di docenza;
  • Seguire un percorso formativo coerente con le aspettative di carriera;
  • Elaborare un Project Work, ovvero un progetto che può essere commissionato da un’azienda partner, nel quale chi frequenta un master sperimenta quanto appreso in aula sul campo.  

Master finalizzati alla preparazione dei Manager e professionisti del futuro di Radar Academy:

  • Master in Management delle Risorse Umane;
  • Master in Digital & Social Media Recruiting, Selezione e Sviluppo delle Risorse Umane;
  • Master in Sales & Marketing Management;
  • Master in E-Commerce & Digital Marketing Management;
  • Master in Amministrazione, Finanza e Controllo di Gestione;

Chi vuole diventare manager aziendale ha la possibilità di riscontrare un taglio meramente esperienziale con un metodo didattico innovativo basato sullo sviluppo di casi aziendali reali e finalizzati all’acquisizione di abilità e competenze immediatamente spendibili sul mercato del lavoro; docenti manager provenienti da aziende e multinazionali leader del settore e un team di career coach che segue ciascun allievo prima, durante e dopo il Master. 

 


Vuoi diventare Manager aziendale? Scopri di più sui Master Radar Academy oppure contatta uno dei nostri Career Coach utilizzando il form sopra