Come creare un ecommerce di successo? Ecco come si inizia

giovani creano ecommerce

Condividi questo articolo

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

La tua idea è geniale! Ora ti serve un ecommerce. Ma sai come gestirlo in modo professionale e redditizio?

La pandemia ha tirato la volata finale del commercio elettronico, un business già in forte crescita negli ultimi anni.

Così si sono moltiplicate le opportunità di business per tutti premendo l’acceleratore sullo sviluppo del commercio attraverso piattaforme digitali: l’occupazione nel settore ecommerce è in crescita, perché è aumentata la domanda di specialisti qualificati per gestire gli shop on line e aumentarne le vendite.

Non parliamo tanto di tecnici sviluppatori (developer) che si occupano della parte più tecnica della creazione e dello sviluppo dell’ecommerce e delle sue funzionalità, quanto delle competenze che occorrono per gestirlo, per guidare il marketing e la comunicazione e tutte le azioni promozionali ad esso connesse.

Gestire un ecommerce: prima di iniziare costruisci le tue competenze

Come tutte le nuove professioni “figlie” della digital transformation, anche quelle legate al commercio elettronico sono in continuo divenire: skills nuove e in perenne evoluzione perché seguono innovazioni e trend e, di conseguenza, richiedono un aggiornamento costante.

Facciamo questa premessa per dirti che è l’innovazione a dettare l’agenda delle competenze di chi vuole lavorare con successo nel mondo digitale, perciò il possesso di digital skills specifiche costituisce un requisito base.

Per questo motivo, se vuoi capire come creare e gestire un ecommerce di successo, la risposta non può contenere una serie di mosse da compiere ma è una e solo una: costruisci prima le tue competenze. Solo quando avrai il bagaglio giusto, quello composto da un mix di conoscenza delle strategie di marketing specifiche e di capacità tecniche in senso pratico, infatti, potrai partire per un’avventura di successo ed essere al riparo dal rischio di tornartene indietro a metà del viaggio (se non prima), e magari pure di buttare all’aria tempo e denaro, oltre che di mortificare le tue aspirazioni.

Cosa sai già e cosa devi imparare? Ecco un veloce excursus per aiutarti a fare il punto sulle competenze che già possiedi e sulle conoscenze da acquisire ex novo.

Come creare un ecommerce: quali sono le competenze di base

Le competenze di base che chiunque aspiri a lavorare nel mondo digitale deve avere sono:

  • Teoria e tecniche di digital marketing
  • Nozioni in campo di comunicazione e PR
  • abilità nel project management ovvero capacità di gestire progetti complessi e risorse umane in esso impiegate
  • capacità di data analisys ovvero analisi dei dati
  • Conoscenza (anche superficiale) di SEO e SEM che ti saranno utili per lavorare alla strategia e capire cosa fare per ottenere risultati, insieme alle regole della web reputationsulla quale dovrai lavorare per il brand oppure la marca che dovrai seguire
  • Business planning e Budgeting per non prendere cantonate sin dalla decisione delle spese, degli investimenti e delle previsioni di utile a fine anno
  • Brand Management & Brand Strategy
  • Psicologia delle vendite e nuovi strumenti di neuromarketing

Non è tutto perché puoi (e devi!) metterci del tuo con delle competenze trasversali (Soft Skills) che possono pesare non poco sul tuo successo professionale. Parliamo di:

  • attitudine al problem solving
  • capacità di ascolto
  • buone doti relazionali
  • gestione dei conflitti e delle crisi
  • atteggiamento proattivo

Se questi elenchi ti sembrano eccessivamente lunghi perché non ti rendi conto fattivamente di quanti e quali saranno gli aspetti dei quali dovrai occuparti, scopri qui come si svolge la giornata lavorativa di un ecommerce manager.

Non avrai più dubbi, alla fine, sul fatto che dopo la laurea ti serve un master perché non esiste un percorso accademico che possa offrirti una preparazione del genere, così vasta e ricca di sfaccettature, ma soprattutto così pratica.

Master in E-Commerce e Digital Marketing Management

Master in E-Commerce e Digital Marketing Management

Durata totale 6 mesi
Scegli Live Streaming oppure in Presenza (13 sedi in Italia)
Stage Retribuito Garantito
Consulenza di Carriera inclusa

Creare un ecommerce: il secondo passo è fare esperienza

Quando in azienda arriva un CV che può vantare titoli e requisiti teorici, messi a punto in un corso avanzato come un master in Business School, è comunque difficile che il management aziendale scommetta su un profilo che non abbia dalla sua anche l’esperienza.

L’opportunità migliore per superare anche questa criticità è quella costituita da uno stage, ovvero un periodo di lavoro in azienda finalizzato alla formazione, che possa farti entrare dalla porta principale nel settore che ti interessa e aiutarti a capire come muoverti quando intraprenderai un’attività tutta tua.

Già trovare il modo per candidarsi ad uno stage è difficile – alcuni master ne prevedono ma si tratta di corsi full time perciò non sempre conciliabili con le necessità quotidiane e le esigenze di vita – e poi riuscire a essere selezionati può rivelarsi ancora più arduo, così come, una volta dentro, fare un’esperienza che sia realmente di valore.

Come creare un ecommerce: scegli il Master giusto per centrare questi due obiettivi e sarà un successo

La soluzione più immediata e concreta è nella scelta di un Master part time che preveda la possibilità di uno stage garantito e retribuito all’interno del corso, come quello in Ecommerce e Digital Marketing Management di Radar Academy.

Si tratta di un Master con un approccio innovativo e dinamico e un programma didattico ad alto contenuto professionalizzante, che ti consente di centrare in pochi mesi i 2 obiettivi strategici per lanciarti con successo nella creazione del tuo ecommerce: la formazione e la pratica insieme, perché ti garantisce uno stage retribuito in una delle aziende partner di Radar Academy.

In più, Radar ti offre l’opportunità – sempre inclusa nei Master – di usufruire dell’assistenza continua di un Career Coach, una figura specializzata che:

  • ti aiuta a trovare il percorso migliore per raggiungere i tuoi obiettivi professionali
  • ti guida verso il colloquio di selezione
  • ti affianca fino a quando non sarai collocato con successo.

Inoltre, il Master in Ecommerce e Digital Marketing Management di Radar Academy ti dà la possibilità di:

  • seguire in aula, in presenza (13 sedi in Italia), oppure in live streaming, cioè a distanza, dunque da casa, comodamente e senza trasferte (una modalità utile anche a contenere le spese)
  • seguire le lezioni nel weekend, organizzate pensando proprio alle esigenze di chi lavora o studia ancora ma non vuol rinunciare alla possibilità di guadagnare anche l’attestato di una Business School da esibire sul curriculum
  • fare lezione con professionisti e manager d’azienda che possono portare in cattedra casi concreti ed esperienze reali per la pratica quotidiana della tua professione di domani.

Se sei interessato al nostro Master in Ecommerce e Digital Marketing Management, puoi avere subito un primo colloquio con un Career Coach che ti aiuterà a trovare i modi migliori per strutturare il tuo futuro lavorativo: per prenotarloclicca qui e compila il form.

Condividi questo articolo

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli Correlati

Crediti

ASSOCIATA
ASSEPRIM
AUTORIZZATA
MINISTERO DEL LAVORO
ASSOCIATA
ASFOR
AUTORIZZATA
REGIONE LOMBARDIA
SUPPORTIAMO
AIDP

Prenota una chiamata

Radar Consulting Italia si impegna a proteggere e rispettare la privacy degli utenti: le informazioni personali raccolte vengono utilizzate solo per fornire informazioni sui prodotti e servizi richiesti. È possibile prendere visione dell’informativa ai sensi del Reg. EU 2016/679 cliccando qui. Se si desidera essere contattati con suggerimenti su prodotti, servizi o altri contenuti, selezionare la casella dedicata:
È possibile annullare l'iscrizione a queste comunicazioni in qualsiasi momento. Per ulteriori informazioni consultare l’Informativa sulla privacy