__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Sono tanti i processi aziendali da poter prendere in considerazione alla luce delle potenzialità delle risorse umane. Tra questi ce n’è uno in particolare che non possiamo trascurare. Si tratta di uno dei più importanti per le HR. Più che di un processo, possiamo parlare di un modello progettuale utilizzato per la risoluzione di problemi complessi mediante una visione e gestione creative. Stiamo parlando del design thinking HR. Un approccio per certi sensi innovativo, in grado di mobilitare tutte le risorse aziendali, considerando che coinvolge tutti i membri di un’organizzazione nella ricerca di soluzioni ai problemi. Il design thinking HR punta alla persona e…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Essere online oggi è diventato quasi un imperativo per tutte quelle imprese che hanno intenzione di fare business anche in rete. Proprio per questo non si può fare a meno di curare la propria digital reputation. Prendersi cura della reputazione online significa fare personal branding, ovvero gestire in maniera strategica la nostra immagine professionale. Se, da un lato, possiamo creare e aggiornare il sito web della nostra impresa sui social network come Facebook, LinkedIn, Twitter e Instagram, dall’altro dobbiamo imparare a controllare la cosiddetta digital reputation. Ma di cosa parliamo esattamente?  Digital Reputation cos’è. Quando parliamo di reputazione digitale facciamo riferimento alla percezione che…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Ascolto reciproco, flessibilità, resilienza. Sono questi i fattori chiave del Radar Career Tour, il format organizzato da Radar Academy, la scuola di Management lanciata dalla società di selezione del personale Radar Consulting Italia, per dare spazio alle opportunità e ai percorsi di carriera con prestigiose aziende partner alla ricerca di talenti. Tra queste: Coca Cola Hbc Italia, P&G, Unicredit, Fater, Gruppo Montenegro, Oracle Italia, Banca Mediolanum, KPMG Italia. Aziende che con una serie di appuntamenti in streaming hanno trasmesso agli allievi dei Master di Radar Academy una serie di spunti riflessivi spendibili sul mercato del lavoro, nonostante la pandemia.  Radar Career Tour, cosa ne…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Quante volte abbiamo sentito parlare di specifiche funzioni nell’ambito delle risorse umane, senza però conoscerle più da vicino. Tra queste ce n’è una degna di nota: l’HR Business Partner. Stiamo parlando di un professionista imprescindibile per le aziende, che si occupa principalmente di integrare la gestione della strategia aziendale con quella delle risorse umane presenti nell’organizzazione. Ma quali sono le mansioni dell’HR Business Partner? Conosciamo meglio i compiti di questa professione. HR Business Partner cosa fa Un grande esperto del panorama HR, che lavora in collaborazione con la governance dell’azienda, con l’obiettivo di allineare le strategie della gestione delle HR dell’organizzazione agli obiettivi generali…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Tra le grandi aziende c’è un paradigma di cui sentiamo spesso parlare, un mix di neuroscienze, economia e psicologia. Stiamo parlando del neuromarketing. Accade a volte che i meccanismi alla base del neuromarketing vengano interpretati erroneamente: prima di conoscere cosa c’è dietro al neuromarketing vediamo in cosa consiste la disciplina e i suoi campi di applicazione.  Innanzitutto, occorre fare chiarezza sugli obiettivi del neuromarketing. Uno è sicuramente quello di prendere in esame le risposte che scattano a livello cerebrale proprio quando di fronte ad un potenziale cliente si presentano stimoli sensoriali quali una pubblicità, il packaging di un prodotto o il logo di un…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Big data e risorse umane, un connubio che ad oggi non possiamo affatto trascurare. Quello che sta accadendo nell’ambito della digital transformation è che assistiamo sempre di più alla presenza dei big data applicati alle risorse umane. I professionisti tentano più che mai di comprendere in che modo l’analisi dei dati nelle assunzioni e nella gestione delle performance e dei talenti si riveli necessaria. Tutti campi d’azione dove le direzioni delle risorse umane devono dimostrare una certa efficacia. Non è, infatti, un caso se una delle applicazioni più avanzate dei big data nelle risorse umane è proprio il miglioramento del processo di assunzione. Le…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Ci siamo mai chiesti perché dare un feedback sia così importante? Che sia sul lavoro o in altri contesti della vita quotidiana, dare un riscontro in relazione ad un obiettivo, operazione o qualsivoglia motivo è estremamente basilare per costruire un clima di fiducia ed empatia nei confronti dell’altro. Quello che bisogna comprendere è che dare feedback, soprattutto se costruttivi, è indispensabile per aumentare la stima del collaboratore, stimolare il comportamento desiderato e favorire un clima di apertura. Che cos’è il feedback nella comunicazione? Andando più nel dettaglio, per capire meglio cosa ci sia dietro l’importanza di un feedback, è necessario analizzare il suo significato originale….

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Tra le numerose professioni appartenenti al social media marketing ce n’è una che da un po’ di tempo a questa parte ha catturato l’attenzione dei futuri professionisti del web: si tratta del community manager, una figura particolarmente attrattiva per i potenziali web marketing manager e professionisti del settore. Questo perché occorre comprendere come la sola presenza su Facebook, Instagram o Twitter non basti. Non si tratta solo di pubblicare post, lanciare link o immagini. I reali vantaggi sono quelli relativi alla capacità di gestire anche le conversazioni con gli utenti e monitorare i commenti. Chi si occupa di tutto ciò? E’ sempre lui: il…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
La testimonianza aziendale di Susanna Beltrami e Riccardo Frascoli di KPMG agli allievi dei Master di Radar Academy E’ stato archiviato con successo il nuovo appuntamento della settimana con il Radar Career Tour. Protagonista dell’evento dedicato alle opportunità di crescita e di carriera per i neolaureati è KPMG Italia. Presente in 147 paesi del mondo, con 219 mila professionisti, KPMG è leader a livello globale nei servizi professionali alle imprese. L’obiettivo di KPMG è quello di trasformare la conoscenza in valore per i clienti, per le comunità e per i mercati finanziari attraverso una vasta gamma di servizi multidisciplinari erogati secondo standard d’eccellenza omogenei su scala globale: Audit,…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Contribuenti solidali: un riconoscimento pubblico a chi, durante il Covid, ha pagato le tasse pur potendo rinviarle. Anche in un periodo delicato come quello che stiamo attraversando a causa dell’emergenza Covid-19, ci sono comportamenti degni di nota messi in atto da alcune aziende. Si tratta di coloro che nonostante il periodo di sospensione disposto dal governo a causa dell’emergenza sanitaria provocata dal virus, hanno deciso comunque di pagare le tasse. Tra i contribuenti meritevoli rientra Radar Consulting Italia,  società di ricerca e selezione di personale qualificato autorizzata dal Ministero del Lavoro. L’azienda ha ricevuto una menzione particolare, un “bollino blu”, ovvero un attestato di…

Tutti i Master in partenza
e in corso di erogazione si svolgeranno regolarmente e nel rispetto delle misure anti-Covid19 per la tutela della salute e della sicurezza.