__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Uno degli aspetti sui quali il mondo digital sta investendo fortemente è il marketing analytics (e, di conseguenza, la digital analytics). Prima, però, occorre fare chiarezza su cosa sia effettivamente il marketing analytics. Innanzitutto, non si fa riferimento a Google Analytics o ad altri tool di web analytics. Da tanti anni, i marketers lavorano sull’analytics. Se all’inizio si focalizzavano maggiormente sulla segmentazione dei pubblici, ad oggi si adoperano per misurare la profittabilità delle campagne, attraverso lo sviluppo di sistemi di campaign management. Il marketing analytics fa riferimento all’intera organizzazione. Attraverso l’enorme mole di dati che le piattaforme odierne permettono di raccogliere, è possibile: Rafforzare…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Ho una laurea e adesso? Una domanda fortemente ricorrente tra gli studenti universitari che dopo aver completato il proprio percorso di studi devono cimentarsi alla ricerca di un’opportunità lavorativa, minata spesso da un mercato altamente competitivo. Passare dall’università al lavoro è una fase cruciale. Per questo, molti si interrogano sulla possibilità di continuare a investire sulla propria formazione, scegliendo un Master.  Fare un master significa intraprendere un corso di perfezionamento di alta qualificazione formativa, con l’obiettivo di sviluppare competenze e capacità di livello superiore. I Master si distinguono in due categorie: i Master universitari e i Master non universitari. I primi hanno durata di…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Sebbene le ripercussioni economiche legate all’epidemia da Covid-19 non siano, al momento, del tutto prevedibili, la situazione d’emergenza ha indotto le aziende a ripensare le proprie strategie, accelerando il processo di digitalizzazione. Se da un lato, infatti, le aziende hanno dovuto adattarsi alle nuove disposizioni in materia sanitaria, per condurre le proprie attività nel rispetto della salute pubblica, dall’altro, hanno dovuto modificare le strategie per il futuro, investendo in nuove infrastrutture digitali e identificando nuovi modelli operativi in grado di “proteggere” il business aziendale da eventuali nuove ondate di contagio. Smart working, lavoro agile, digitalizzazione, sviluppo dei canali E-commerce: queste le principali misure messe…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
L’Affiliate Marketing è una strategia di ampliamento dei canali di vendita, tra le più efficaci e remunerative nel mondo del Digital Marketing e che oggi genera un giro di affari pari a 12 Miliardi annui. Non è un caso che l’Affiliate Marketing, infatti, venga definito anche Performance Marketing.  Si tratta di un modello di affiliazione che prende le mosse dal concetto classico di “rete di vendita”, traslandone nel digital le dinamiche di base e sfruttando proprio le nuove tecnologie per ottenere grandi vantaggi. Un buon sistema di Affiliate Marketing consente di raggiungere tre importanti obiettivi: Generazione di una grande quantità di traffico direzionato verso…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Con l’ingresso di nuove logiche di business, competenze e strumenti di gestione nel mercato del lavoro, le aziende ricorrono spesso a specifici strumenti legati al Category Management per rendere maggiormente competitiva la propria influenza commerciale e accrescere i propri risultati. Una strategia utilizzata in gran parte da produttori e distributori per incoraggiare i clienti all’interno del processo di vendita.  Category Management: definizione Si tratta di un processo comune tra produttore e distributore, all’interno del quale avviene la gestione delle categorie, considerate come vere e proprie unità di business. L’obiettivo del Category Management è incrementare il fatturato e l’utile mediante una maggiore soddisfazione delle esigenze…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Sentiamo spesso parlare di Trade Marketing come uno strumento di cui le aziende non possono fare a meno per avere successo sui mercati. Un argomento che il più delle volte non viene comunicato in maniera efficace e per il quale la ricerca di informazioni può rivelarsi non sempre semplice. Ma a cosa ci riferiamo, quindi, quando parliamo di  Trade Marketing? Trade Marketing significato Un mix di attività di marketing orientate al trade, ovvero agli intermediari commerciali (distributori, grossisti, dettaglianti). Può essere definito così il concetto di Trade Marketing. Queste attività consentono alle imprese di stimolare le strutture della Grande Distribuzione Organizzata (GDO) ad inserire i propri…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
L’E-Commerce negli ultimi mesi è diventato un tema centrale per gran parte delle aziende. Il Lockdown ha messo in mostra le potenzialità del commercio online, riuscendo a convincere anche i consumatori più scettici. Per capirne di più sull’attuale quadro relativo al mondo E-commerce e sulle prospettive per il futuro, ci siamo rivolti  a Mattia Minozzi, Trade Marketing Manager di Birra Peroni, il quale ha scritto per noi l’articolo che segue. Buona lettura! Nel 2019 l’e-commerce mondiale ha realizzato un fatturato di circa 16.000 miliardi di dollari tra canale B2C e B2B. Il canale Business to Consumer con un valore di 3.535 miliardi di dollari…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Cos’è il Social Selling? Quando si parla di Social Media e delle potenzialità di vendita legate ad essi, non bisogna commettere l’errore di riferirsi esclusivamente al B2C. L’utilizzo di strumenti digitali, infatti, ha radicalmente condizionato i metodi tradizionali di vendita e comunicazione, anche nel B2B. Considerando che i potenziali clienti di un’azienda che opera nel B2B trascorrono molto tempo sui social, i loro bisogni possono essere intercettati anche su queste piattaforme.  Ad oggi, il processo di vendita e acquisto si basa prettamente sulla costruzione di un rapporto con i potenziali clienti, più che sui messaggi commerciali. I social si rivelano, quindi, strumenti particolarmente significativi per scoprire…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
E’ una delle figure più richieste dal mercato del lavoro ed offre possibilità di guadagno elevate. Si tratta dell’E-commerce Manager, una professione conosciuta anche come E-commerce Specialist che si rivela tra le più ambite del momento.  Chi è l’E-commerce Manager Una figura particolarmente innovativa nel mondo dell’economia digitale. L’attrattività sul mercato dell’E-commerce Manager è andata incontro, negli anni, ad una grande espansione grazie  allo sviluppo del commercio elettronico e la proliferazione di piattaforme di vendita online. Un buon E-commerce Manager è una figura eclettica, che lavora in sinergia, con programmatori, copywriter e commerciali. Tra le skills necessarie per ricoprire questo ruolo, elenchiamo le seguenti: Capacità comunicative,…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Lavorare nel Digitale: quali sono le figure più richieste in questo settore? Nel campo della comunicazione le soluzioni tecnologiche innovative hanno contribuito considerevolmente alla cosiddetta rivoluzione digitale, cambiando radicalmente il modo di comunicare a livello globale.  Internet, lo sappiamo, è in grado di mettere in contatto un numero sempre crescente di persone, 55 milioni soltanto in Italia. Secondo il report recentemente diffuso da WeAreSocial e Hootsuite, a inizio 2019 gli individui connessi alla rete nel mondo sono 4,388 miliardi: ciò vuol dire che il 57% della popolazione mondiale ha accesso a internet. Rispetto all’anno precedente, più di 365 milioni di persone sono diventate nuovi utenti della rete, con una crescita su base annua…