Categoria: Master

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Sentiamo spesso parlare di Trade Marketing come uno strumento di cui le aziende non possono fare a meno per avere successo sui mercati. Un argomento che il più delle volte non viene comunicato in maniera efficace e per il quale la ricerca di informazioni può rivelarsi non sempre semplice. Ma a cosa ci riferiamo, quindi, quando parliamo di  Trade Marketing? Trade Marketing significato Un mix di attività di marketing orientate al trade, ovvero agli intermediari commerciali (distributori, grossisti, dettaglianti). Può essere definito così il concetto di Trade Marketing. Queste attività consentono alle imprese di stimolare le strutture della Grande Distribuzione Organizzata (GDO) ad inserire i propri…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
L’E-Commerce negli ultimi mesi è diventato un tema centrale per gran parte delle aziende. Il Lockdown ha messo in mostra le potenzialità del commercio online, riuscendo a convincere anche i consumatori più scettici. Per capirne di più sull’attuale quadro relativo al mondo E-commerce e sulle prospettive per il futuro, ci siamo rivolti  a Mattia Minozzi, Trade Marketing Manager di Birra Peroni, il quale ha scritto per noi l’articolo che segue. Buona lettura! Nel 2019 l’e-commerce mondiale ha realizzato un fatturato di circa 16.000 miliardi di dollari tra canale B2C e B2B. Il canale Business to Consumer con un valore di 3.535 miliardi di dollari…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Diventare Welfare Manager, competenze necessarie e percorso da intraprendere. Sostenere il benessere dei lavoratori, dal punto di vista psico-fisico, materiale, sociale ed etico, può essere considerato ormai un imperativo per le aziende. Ascolto attivo e interazione con i dipendenti sono soltanto alcuni degli aspetti primari che rientrano in un’ottica di welfare aziendale. Ma di cosa si tratta esattamente? Welfare aziendale come funziona Si tratta di un piano aziendale che ha l’obiettivo di assegnare benefici, cioè beni, prestazioni, opere e servizi in genere sotto forma di rimborso spese. Il welfare aziendale può essere istituito dal datore di lavoro mediante un regolamento aziendale, oppure attraverso un…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Lavorare come Recruiter: competenze e mansioni. Ricercare, valutare e selezionare i candidati all’interno di una una posizione lavorativa. Sono queste le principali operazioni svolte dal recruiter, figura imprescindibile per lo sviluppo di una struttura organizzativa. I Recruiter sono figure che trovano occupazione sia  all’interno del reparto Risorse Umane di aziende di dimensioni medio-grandi, che presso società di selezione del personale. Ma cosa significa esattamente lavorare come recruiter? Per rispondere a tale quesito analizziamo meglio le mansioni svolte da questa figura.  Di cosa si occupa la figura del Recruiter Lavorare come recruiter vuol dire occuparsi dell’attività di ricerca e selezione del personale.  Nello specifico, si…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Cos’è il Social Selling? Quando si parla di Social Media e delle potenzialità di vendita legate ad essi, non bisogna commettere l’errore di riferirsi esclusivamente al B2C. L’utilizzo di strumenti digitali, infatti, ha radicalmente condizionato i metodi tradizionali di vendita e comunicazione, anche nel B2B. Considerando che i potenziali clienti di un’azienda che opera nel B2B trascorrono molto tempo sui social, i loro bisogni possono essere intercettati anche su queste piattaforme.  Ad oggi, il processo di vendita e acquisto si basa prettamente sulla costruzione di un rapporto con i potenziali clienti, più che sui messaggi commerciali. I social si rivelano, quindi, strumenti particolarmente significativi per scoprire…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Hr Marketing: come il marketing influisce sulle strategie delle Risorse Umane Candidato, consumatore o collaboratore? Nella vita di tutti i giorni ricopriamo molteplici ruoli, in molti casi sovrapposti. In ambito lavorativo, poi, grazie alle nuove tecniche di employer branding, tale sovrapposizione risulta ancor più accentuata. Se il compito del marketing, infatti, è quello di veicolare i messaggi principali di un’impresa all’esterno, l’area HR opera affinché i valori aziendali siano maggiormente impressi nella mente di candidati e dipendenti. Detto in altre parole, candidati e dipendenti oggi sono oggetto di strategie di comunicazione verticali che li rendono simili a veri e propri consumatori dei servizi aziendali….

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
E’ una delle figure più richieste dal mercato del lavoro ed offre possibilità di guadagno elevate. Si tratta dell’E-commerce Manager, una professione conosciuta anche come E-commerce Specialist che si rivela tra le più ambite del momento.  Chi è l’E-commerce Manager Una figura particolarmente innovativa nel mondo dell’economia digitale. L’attrattività sul mercato dell’E-commerce Manager è andata incontro, negli anni, ad una grande espansione grazie  allo sviluppo del commercio elettronico e la proliferazione di piattaforme di vendita online. Un buon E-commerce Manager è una figura eclettica, che lavora in sinergia, con programmatori, copywriter e commerciali. Tra le skills necessarie per ricoprire questo ruolo, elenchiamo le seguenti: Capacità comunicative,…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
L’evoluzione degli strumenti digitali sta rivoluzionando radicalmente il mondo aziendale e tale trasformazione abbraccia ormai quasi tutti gli ambiti, compreso il processo di recruiting, tant’è che spesso sentiamo parlare di digital recruiting. La praticità e l’efficacia del digital recruiting è confermata dal fatto che negli ultimi anni c’è stata una fioritura di piattaforme multibrand che offrono consulenza e soluzioni HR per il mondo del lavoro. Digital Recruiting, cos’è? Un approccio basato sulla selezione del personale che integra ai canali tradizionali per la ricerca di candidati gli strumenti del web. Può essere definito così il concetto di digital recruiting. Un fenomeno in forte espansione che…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
La definizione di Employer Branding ha fatto il suo ingresso nel mondo aziendale negli anni ’90 come variante della Customer Branding, ovvero di quell’insieme di valori che una Azienda associa ai propri prodotti per fidelizzare i propri clienti. Oggi l’Employer Branding si configura come una delle discipline strategiche per quel che concerne il successo di una realtà aziendale, a prescindere dal settore di appartenenza. Ma di cosa parliamo esattamente? Si tratta di un mix di strategie legate al recruiting marketing, che aiutano a definire la reputazione aziendale, in modo tale da identificare e fidelizzare i migliori talenti. L’Employer Branding mira a rafforzare l’immagine di…

__

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Lavorare nel Digitale: quali sono le figure più richieste in questo settore? Nel campo della comunicazione le soluzioni tecnologiche innovative hanno contribuito considerevolmente alla cosiddetta rivoluzione digitale, cambiando radicalmente il modo di comunicare a livello globale.  Internet, lo sappiamo, è in grado di mettere in contatto un numero sempre crescente di persone, 55 milioni soltanto in Italia. Secondo il report recentemente diffuso da WeAreSocial e Hootsuite, a inizio 2019 gli individui connessi alla rete nel mondo sono 4,388 miliardi: ciò vuol dire che il 57% della popolazione mondiale ha accesso a internet. Rispetto all’anno precedente, più di 365 milioni di persone sono diventate nuovi utenti della rete, con una crescita su base annua…