Le 7 Regole per scegliere il Master giusto

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Ti sei appena laureato, o stai per laurearti, e stai pensando di iscriverti ad un Master?

Decidere di frequentare un Master può rappresentare la scelta giusta per avviare la propria carriera in un determinato settore. Questo perché l’esperienza di un Master (valido) garantisce l’acquisizione di competenze pratiche, in grado di favorire un ingresso più veloce nel mondo del lavoro. Per le aziende, infatti, i profili che si dimostrano capaci di integrarsi velocemente in un ambiente professionale, rivelandosi da subito risorse utili, sono di gran lunga più appetibili di profili fermi a conoscenze teoriche e che necessitano di un tempo maggiore per comprendere le logiche aziendali prima di essere in grado di dare il proprio contributo.

Come scegliere il Master giusto?

Sul Mercato è presente una proposta di Master assai variegata. Scegliere il Master giusto rispetto alle proprie necessità ed ambizioni, quindi, non è semplice. Considerando poi che un Master rappresenta un investimento di tempo e di denaro non da poco, ci rendiamo conto di quanto la scelta su quello che può essere il percorso giusto per dare uno slancio alla propria carriera, debba essere ponderata con cura.

Di seguito, alcuni elementi da considerare necessariamente quando si è in procinto di iscriversi a un Master.

Placement

Tra gli elementi più importanti nella valutazione di un Master c’è la capacità (concreta), da parte dell’ente erogatore, di assicurare un’esperienza in azienda al termine o durante il percorso formativo. Se decidiamo di iscriverci ad un Master con l’obiettivo di dare avvio alla nostra carriera, infatti, dobbiamo assicurarci che effettivamente ci venga data questa opportunità. Alcune Business School, ad esempio, assicurano al termine della fase d’aula, uno stage in una delle aziende partner, per permettere ai propri Allievi di “sporcarsi le mani” in una reale esperienza di lavoro.

Uno stage garantito, inoltre, se retribuito permette di recuperare una parte dell’investimento fatto per l’iscrizione al Master.

Aziende Partner

Connesso al punto precedente, è il network aziendale. Se è vero che un Master di Livello deve garantire ai propri Allievi un’opportunità di inserimento in azienda, è altresì vero che non tutte le realtà aziendali sono equiparabili.

Fare esperienza in una Multinazionale, ad esempio, garantisce molte più opportunità rispetto ad aziende più piccole. Le grandi aziende, offrono esperienze che vengono generalmente valutate di più sul CV. Pagano mediamente di più. Hanno strutture organizzative migliori e processi più strutturati. Offrono maggiori possibilità di carriera e investono maggiormente sulla formazione del personale.

Docenti

Meglio Docenti Universitari o Docenti Manager? Dipende dagli obiettivi che ci si è prefissati. Se l’obiettivo dell’iscrizione al Master è quella di migliorare la propria preparazione dal punto di vista teorico, allora i docenti Universitari sono i più adatti.

Ma se si è deciso di investire per velocizzare il proprio ingresso nel mondo del lavoro, a quel punto è di gran lunga preferibile un Master che affida le proprie lezioni a Manager di alto livello.

Un Manager esperto, infatti, è in grado di portare in aula casi aziendali concreti e mostrare ai propri Allievi come muoversi al meglio nei contesti professionali. In questo modo è possibile acquisire più velocemente le competenze utili per gestire le proprie mansioni, superare le difficoltà e proporsi come risorse indispensabili per la propria realtà lavorativa.

Ente Erogatore

Chi è l’ente erogatore del Master? Può realmente accelerare il mio ingresso nel mondo del lavoro?

Rispondere a queste domande non è semplice, ma ci sono degli indicatori che possono aiutarci. Sicuramente è bene valutare il brand e la storicità della Business School che stiamo scegliendo.  Una Business School presente da anni sul mercato, oltre ad avere raggiunto un buon grado di esperienza, avrà probabilmente instaurato relazioni importanti con aziende e Manager.

Tuttavia, è importante capire quelle che sono le competenze interne. Una Scuola di Management che non conosce a fondo quali sono le skills richieste dalle aziende, difficilmente sarà in grado di proporre ai propri Allievi percorsi per l’inserimento definitivo nel mondo del lavoro. La Radar Academy, nascendo all’interno di una società di Talent Acquisition, possiede un Know How specifico ed un team che comprende bene le logiche del mercato del lavoro. Tutti i selezionatori dei Master Radar Academy, ad esempio, sono Recruiter specializzati, con alle spalle anni di esperienza nella Ricerca e Selezione del Personale.

Flessibilità

Quando valutiamo il costo di un Master dobbiamo inserire tra le nostre valutazioni i costi per vitto e alloggio dovuti al trasferimento presso la sede del Master. Considerando che la durata di un Master si aggira intorno ai 6 mesi, ci rendiamo conto che si tratta di un investimento considerevole.

A tal proposito alcune Business School propongono modelli dinamici del percorso formativo, offrendo l’opportunità di seguire la parte didattica nella propria regione d’origine e successivamente decidere di fare un’esperienza di lavoro in una delle aziende partner dislocate su tutto il territorio italiano.

Career Coaching

Orientarsi nel percorso più adatto alle proprie competenze e scegliere l’opportunità di lavoro più adatta può essere cosa non semplice. A tal proposito è una buona pratica assicurarsi che nel pacchetto formativo da acquistare sia presente un servizio dedicato di Career Coaching.

Il Career Coach è una figura abbastanza recente nel nostro paese, ma può essere determinante per il raggiungimento dei propri obiettivi di carriera. Un servizio di Career Coaching, infatti, permette non solo di comprendere quale è il percorso di carriera più adatto ad ognuno, ma anche di segnalare quelle che sono le skills necessarie per essere in grado di svolgere un determinato ruolo e quali sono, invece,  le competenze deboli da potenziare.

Full time o formula weekend

Quanti concetti possiamo imparare in un’ora? Ci rendiamo conto da subito che non è possibile rispondere a questa domanda senza considerare parametri come, la materia trattata, le capacità del docente, il metodo di studio e il modello di formazione erogato.

In altre parole, piuttosto che concentrarsi sul numero di ore di un Master, bisogna capire quale è il modello di formazione più adatto alle proprie esigenze. Un master in formula Weekend, nonostante offra meno ore di didattica può essere la soluzione giusta per chi vuole dare avvio velocemente alla propria carriera.

Alcune Business School, ad esempio, offrono l’opportunità di inserimento in stage ancor prima di aver terminato la fase d’aula.  In questo modo è possibile frequentare le lezioni nel weekend e mettere da subito in pratica in azienda i concetti appresi.

Se anche tu stai cercando un Master in grado di inserirti da subito nel mondo del lavoro, compila il form che trovi sopra. Una delle nostre Career Coach di contatterà al più presto per una consulenza gratuita.